domenica , 16 Maggio 2021

Team Go Fast formazione “regina” della Granfondo Alte Cime d’Abruzzo

prima di arrivare a Castel del Monte.

Due sono i percorsi uno molto impegnativo di circa 128 chilometri e l’altro, adatto anche hai meno allenati, di 78 chilometri che permette a tutti di godere del magnifico paesaggio della piana di Campo Imperatore e non solo.

Protagonista indiscusso è stato Gabriele Centorame che, ai piedi del Gran Sasso, ha centrato la quinta vittoria stagionale. Il corridore di Pineto, con una grinta fuori dal comune, si è distinto negli ultimi 35 chilometri del percorso lungo approfittando di un momento di difficoltà dei compagni di fuga che si erano distinti nella prima parte di gara.

Con il supporto morale del presidente Andrea Di Giuseppe e del vice Marco Milanesi, a bordo dell’ammiraglia, Centorame ha conquistato il gradino più alto del podio lasciandosi dietro Alfonso Conti (Asd Team Conti 1980) e Piero Zizzi (Team Sereco Nocinbici).

Vittoria quasi sfiorata per Aurelio Di Pietro nel percorso medio che ha mollato la presa di Andrea Pace (Team Pro Bike Teramo) nell’ultima discesa che conduceva al traguardo finale. Ottime prestazioni sono giunte anche da Luca Di Panfilo (terzo tra i master 2) e Alfio Morlacchi (sesto tra i master 6) che hanno avuto dalla loro parte l’assistenza diretta di Valerio Malandra al seguito dei tre corridori nel tragitto medio.

Con questi bei risultati è iniziata col sorriso la seconda parte della stagione e nel conteggio totale sono arrivate a 15 le vittorie dell’anno solare 2015: “ E’ stato un grande risultato per la squadra – ha dichiarato il presidente Andrea Di Giuseppe – e siamo tutti molto contenti per aver recitato la nostra parte in tutti e due i percorsi. Abbiamo trascorso una domenica speciale e i nostri risultati sono merito non solo del team ma anche di coloro che ci permettono di portare avanti il nostro cammino stagionale grazie ai partner Oslv, Autotrasporti Rattenni, Cobas, Hotel-Ristorante La Baia del Re, Europa Ovini di Gabriele Marchesani, Carpenteria Italica, Alimentha, Autospurgo Tritelli, Centro Stampa Morlacchi, La Città-Quotidiano d’Abruzzo, Forno Di Marzio, Agip Roseto, Iceim, A&G Autotrasporti, Gls, Free Bike Chieti Scalo, De.Ma. Assicurazioni, Bar Canoa e Centro Pilates ”.

Nuovo ritiro in Abruzzo per la nazionale di ciclismo paralimpico e tra i convocati figura il nome di Pierpaolo Addesi. Gli azzurri, sotto la guida del cittì Mario Valentini, fino al prossimo 22 luglio sono a Rocca di Mezzo (L’Aquila), in località Rovere, per prepararsi all’imminente Mondiale che si correrà in Svizzera. “ Sto preparando il Mondiale che si disputerà il primo agosto a Nottwil, – ha spiegato il tricolore in carica Addesi – comune del Canton Lucerna di 2.780 abitanti, sul lago di Sempach, in Svizzera. Un percorso molto duro dove cercherò un risultato importante Mi sento in forma e qui c’è la giusta temperatura per allenarsi e recuperare. Ringrazio il commissario tecnico Valentini per la fiducia e il team Go Fast per il sostegno ”.

Guarda anche

Circolo Tennis di Chieti, il 10 giugno al via l’Open Lazzaroni

Chieti. La novità dell’ultim’ora è l’assegnazione al Circolo tennis di Chieti dei campionati nazionale under …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − otto =