venerdì , 10 luglio 2020
Home » Focus » News » Montesilvano, Falcone: “L’isola pedonale, un’iniziativa vincente”

Montesilvano, Falcone: “L’isola pedonale, un’iniziativa vincente”

La novità è stata introdotta, per la prima volta, domenica 21 giugno con la chiusura del tratto di riviera compresa tra via Maresca e viale Europa e di via Strasburgo nel tratto tra il lungomare e via Inghilterra. La pedonalizzazione si è protratta tutte le sere dalle 20:30 alle 24, con alcune eccezioni sino alle 2 di notte.

In concomitanza con i Giochi del Mediterraneo sulla Spiaggia che si sono svolti a Pescara dal 28 agosto al 7 settembre, ma che hanno visto centinaia di atleti pernottare proprio a Montesilvano, la pedonalizzazione, che doveva concludersi il 30 agosto, è stata estesa sino a domenica 6 settembre.

«Sera dopo sera – dice Falcone – la pedonalizzazione ha conquistato tutti. Abbiamo visto i montesilvanesi godersi il passeggio in totale sicurezza. Sfruttando questa bella occasione, i titolari degli stabilimenti hanno organizzato iniziative per intrattenere i turisti. Gli eventi organizzati dal Comune, nell’ambito di FestEstiva, hanno senza ombra di dubbio beneficiato della pedonalizzazione che, non consentendo il passaggio delle auto, oltre a favorire la sicurezza degli spettatori, ha allontanato anche l’inquinamento acustico generato dal traffico veicolare.
Anche i pescatori del mercatino ittico del nostro lungomare hanno intuito, con il passare delle settimane, i risvolti positivi della chiusura al traffico, cogliendo l’occasione e rispondendo così positivamente alla nostra proposta di partecipare alla Sagra del pesce fritto e dello spiedino.
In due mesi, l’isola pedonale – conclude Falcone – ha letteralmente cambiato le abitudini dei montesilvanesi e ha contribuito a far vivere ai villeggianti un turismo diverso nel rispetto dell’ambiente. L’iniziativa è riuscita grazie alla collaborazione di moltissime persone, prime fra tutte i vigili urbani con la loro attività di garanzia dell’ordine pubblico e di sensibilizzazione e l’Associazione nazionale Carabinieri.
È stato un progetto vincente che sicuramente riproporremo nella prossima stagione estiva».

Guarda anche

Coronavirus: in Abruzzo 2 nuovi casi positivi al Covid-19, dati aggiornati al 1° luglio

Pescara – In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3289 casi positivi al Covid 19, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 1 =