domenica , 14 Aprile 2024

GRANDE PESCARA: Pavone (PD) ‘La storia, le radici, la tradizione ed i valori delle nostre comunità non possono essere cancellate’

Massimiliano Pavone

MONTESILVANO – I consiglieri di maggioranza e opposizione, all’unanimità dei presenti, hannoier approvato un ordine del giorno straordinario, per convocare un Consiglio Comunale congiunto con Spoltore, per dire no alla proposta di fusione dei due comuni con Pescara, che verrà votata in Consiglio Regionale nel mese di gennaio. Sul delicato tema dell’unione dei tre municipi interviene l’ex sindaco di Montesilvano Massimiliano Pavone che prospetta una soluzione nella collaborazione tra i tre comuni.

«Apprendo con soddisfazione che il Consiglio Comunale della Città di Montesilvano con decisione pressochè unanime ha dato mandato al suo Presidente di concertare con il Collega di Spoltore una seduta congiunta delle due Assise Civiche sul tema della ipotesi di estinzione dei due Comuni per fondersi con il Comune di Pescara. –Scrive l’ex sindaco Pavone– Condivido appieno la iniziativa, sono certo infatti che, nel rispetto del risultato referendario, si potranno trovare soluzioni condivise da proporre al Consiglio Regionale, titolare della potestà decisionale in questa delicata materia, per aderire alla volontà di dare vita ad una forma di più stringente collaborazione delle tre Città senza mortificare le Comunità di Montesilvano e Spoltore decretando la estinzione dei due Comuni».

LA VALORIZZAZIONE DELLE AUTONOMIE LOCALI
«La storia, le radici, la tradizione ed i valori delle nostre comunità non possono essere cancellate ma debbono essere valorizzate in una moderna concezione del significato delle “autonomie locali” che la Costituzione Repubblicana ha sancito come base della nostra organizzazione statuale. La intelligenza degli amministratori locali delle due città, –propone Massimiliano Pavone– la capacità e la fantasia degli Amministratori della Regione e dello stesso Presidente D’Alfonso possono e debbono trovare le giuste soluzioni per coniugare il risultato referendario con l’esigenza di non far morire Montesilvano e Spoltore».

Guarda anche

Amministrative a Pescara: AVS sosterrà Costantini

Si presenterà con un simbolo unico insieme a Radici in Comune Pescara – – L’Alleanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *