giovedì , 12 dicembre 2019
Home » Archivio per Tag: Nuova Pescara

Archivio per Tag: Nuova Pescara

Nuova Pescara, Costantini chiede un nuovo PRG “subito”

PESCARA - "Subito il Prg di Nuova Pescara". Lo chiede il consigliere comunale Carlo Costantini, promotore del referendum per la fusione di Pescara, Montesilvano e Spoltore, sottolineando che "il Comune di Spoltore e quello di Montesilvano hanno avviato un procedimento di revisione dei rispettivi Prg" e affermando che "queste iniziative potrebbero costituire una grande opportunità qualora anche Pescara avviasse un processo di revisione del proprio Prg e insieme con gli altri due Comuni decidesse di porsi come obiettivo direttamente l'elaborazione del primo Prg di Nuova Pescara".

Leggi ancora »

  Federmanager su Nuova Pescara. Corneli: “Tornare indietro è un costo per tutti”

Pescara - «La nostra associazione è fra le sigle che compaiono da sempre nel comitato promotore del progetto della Nuova Pescara o Grande Pescara che dir si voglia e intende continuare a sostenere questo nuovo orizzonte fino alla nascita della nuova città. Abbiamo aderito perché abbiamo sperimentato l’antico assioma che l’unione fa la forza e da professionisti dell’economia locale e nazionale, possiamo dire che la conurbazione amministrativa produce una serie di vantaggi ed economie di scala utili sia per i singoli che per le imprese, che difficilmente potrebbero realizzarsi in città piccole o di media grandezza come lo sono Spoltore, Montesilvano e Pescara da sole». Così in una nota il Presidente Federmanager Abruzzo e Molise Florio Corneli.

Leggi ancora »

Nuova Pescara: i Consiglieri comunali contrari in larga maggioranza

Pescara - “I consiglieri comunali di Spoltore e Montesilvano sono intervenuti alla assise congiunta sulla “Nuova Pescara” manifestando senso di responsabilità istituzionale, ma confermando altrettanta contrarietà a questo progetto, come espresso già nei rispetti Consigli comunali”. Lo affermano i Presidenti del Consiglio Comunale di Spoltore e Montesilvano, Lucio Matricciani e Umberto Di Pasquale, a nome dei rispettivi consiglieri comunali.

Leggi ancora »

Area Metropolitana: per i Democratici e Popolari per l’Abruzzo una risposta sbagliata a un problema reale

Pescara - “Alla luce dell’avvio del processo di fusione tra Pescara, Spoltore e Montesilvano, va ribadito che siamo di fronte ad una scelta cervellotica, frutto di un Referendum drogato. I Referendum sono espressioni di contingenze e spetta alla Politica trovare le giuste risposte e mediazioni. Sostenere “sic et simpliciter” che si applica l’esito di un Referendum è la resa della Classe politica incapace di determinare scelte nell’interesse, in questo caso, dell’intera collettività regionale. Sta accadendo addirittura in Inghilterra che la Brexit venga rimessa in discussione, anche se la scelta è scaturita da un Referendum, sicuramente molto più importante di quello di casa nostra, che è passato troppo sotto silenzio a causa delle concomitanti elezioni amministrative (in cui furono coinvolti Pescara e Montesilvano) e delle elezioni regionali ed europee, e pertanto svolto in una condizione di marginalità di interesse” così in una nota il coordinatore dei Democratici e Popolari per l'Abruzzo, Licio Di Biase.

Leggi ancora »

Nuova Pescara: Mercante (M5S) “Il referendum resta congelato. Finita la legislatura, passati quattro anni e ancora si parla di fusione a freddo”

Pescara – “E’ passata quasi un’intera legislatura e la maggioranza di governo ancora non è riuscita a dare seguito alla volontà popolare dei cittadini abruzzesi che hanno chiesto la Nuova Pescara già dal 2014. Un fallimento che si traduce nelle miriadi di scuse portate sul tavolo della commissione bilancio dalla maggioranza di centro sinistra, a cui negli ultimi mesi strizza …

Leggi ancora »

Nuova Pescara, il sindaco Maragno alla Regione: “Comuni esclusi dalla redazione della proposta di legge regionale”

Montesilvano - “Con rammarico prendiamo atto che sono rimasti inascoltati i molteplici appelli rivolti dai Sindaci e dai Consigli comunali, in particolare di Montesilvano e Spoltore, tesi a partecipare attivamente alla redazione di una nuova proposta di legge regionale che, nel risolvere le diverse criticità evidenziate nella PDL n. 206 del 2016, andasse a definire un percorso condiviso ed ottimale per l’attuazione della fusione di Pescara, Montesilvano e Spoltore. Infatti, non solo non siamo stati invitati a partecipare alla definizione del nuovo testo, ma non conosciamo neanche gli emendamenti presentati”. Inizia così la lettera a firma del sindaco Francesco Maragno indirizzata al presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, al presidente del Consiglio Regionale Giuseppe Di Pangrazio, al presidente della Prima Commissione consiliare, Maurizio Di Nicola, ai capigruppo del Consiglio Regionale e per conoscenza ai sindaci di Pescara e Spoltore. Mercoledì 27 giugno, infatti, si riunirà la commissione Consiliare “Bilancio, Affari generali e istituzionali” per l’esame degli emendamenti presentati alla proposta di legge per la istituzione della Nuova Pescara.

Leggi ancora »

Nuova Pescara, Montesilvano boccia la proposta L.R. per la fusione, i 5 stelle non partecipano al voto

Montesilvano - Contrario. È stato questo il parere espresso ieri dal Consiglio Comunale di Montesilvano in merito alla proposta di legge regionale n. 206 del 2016, recante le disposizioni per l'istituzione del Comune di Nuova Pescara. Hanno espresso voto favore alla delibera presentata in Consiglio, pertanto bocciando la proposta regionale 14 consiglieri; 3 i contrari e uno astenuto. I consiglieri del Movimento a 5 Stelle al momento del voto hanno abbandonato l’aula.

Leggi ancora »

Nuova Pescara: Lettera aperta del sindaco di Spoltore “ritardando la fusione ad oggi perduti oltre 48 milioni di euro: è completamente falso!”

Spoltore - In una lettera aperta il sindaco di Spoltore Luciano Di Lorito ritorna sulle criticità che a suo avviso graverebbero sui comuni interessati dalla fusione, il primo cittadino si era opposto al referendum consultivo per l’istituzione del nuovo Comune già nella primavera  del 2014 quando poi una decisione del  Tar respinse la richiesta di sospensiva, presentata dal Comune di Spoltore. Oggi riprende il confronto con una lettera indirizzata al Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, al Presidente del Consiglio Regionale Giuseppe Di Pangrazio e ai  Consiglieri Regionali, missiva inviata per conoscenza anche ai sindaci del Comune di Pescara e di Montesilvano e con la quale informa anche i consiglieri di Spoltore e delle due città costiere interessate dalla fusione.

Leggi ancora »

Nuova Pescara: Spoltore e Montesilvano intervengono sulla collocazione per il nuovo stadio

Pescara - Si riaccende il dibattito sulla localizzazione del nuovo stadio di Pescara, soprattutto alla luce della delibera regionale che dovrebbe portare all’istituzione della Nuova Pescara, con decorrenza dal 1 gennaio 2019. A intervenire sul tema sono proprio esponenti dei due comuni che dovrebbero fondersi con la città capoluogo. Il primo intervento è stato quello del primo cittadino di Spoltore, Luciano Di Lorito, che ha ricordato come ci siano spazi idonei anche al di fuori del capoluogo. A Di Lorito fa eco il Partito Democratico di Montesilvano che, per voce della sua Segretaria Romina Di Costanzo, sottolinea come il ripensamento della localizzazione al di fuori del capoluogo potrebbe essere un primo segnale nel declinare l'imminente fusione come un'opportunità per i comuni, anziché un'annessione penalizzante che releghi Montesilvano e Spoltore a territori di serie B.

Leggi ancora »

Nuova Pescara, D’alessandro chiede la calendarizzazione della legge: “A breve partirà l’iter legislativo”

Pescara -  "Ho chiesto all'ufficio di presidenza del Consiglio regionale di calendarizzare il progetto di legge per la costituzione della 'Nuova Pescara'. A breve partirà l'iter legislativo". Lo ha annunciato il consigliere regionale con delega ai trasporti, Camillo D'Alessandro, che interviene nel dibattito aperto sulla costituzione della "Nuova Pescara", prevista con la fusione dei Comuni di Montesilvano, Spoltore e Pescara.

Leggi ancora »

Nuova Pescara, l’ex consigliere Falco “Cittadini o sudditi?”

Montesilvano – “Ormai appare chiara la volontà autoritaria degli attuali detentori del potere amministrativo di affossare risultato e valenza del referendum sull’istituzione del comune unico Pescara-Montesilvano-Spoltore .Pur di salvare poltrone e carriere centrosinistra e centrodestra si trovano sostanzialmente concordi nel negare ogni valore politico alla genuina espressione di volontà democratica certificata dal referendum popolare del 25 maggio 2014 che ha registrato la chiara vittoria dei favorevoli all’unione” così l'ex consigliere comunale di Montesilvano Ermanno Falco si unisce al dibattto e commenta quanto sta accadendo sul tema dell'unificazione del comune di Pescara con Montesilvano e Spoltore.

Leggi ancora »