lunedì , 21 Settembre 2020
Ernesto De Vincentiis

Montesilvano il Comune vende immobili sul territorio

«Questo bando è un atto storico per la città di Montesilvano – afferma l’assessore al patrimonio Ernesto De Vincentiis (nella foto)-. Tali immobili rappresentano un costo non indifferente per le casse comunali e dunque per i contribuenti. La loro vendita quindi non solo permetterà di generare introiti, ma soprattutto di abbattere spese significative. Questa operazione, fortemente voluta dalla nostra Amministrazione, si colloca in quel difficile percorso che stiamo seguendo e che ci vede impegnati ad eliminare tutti quei rami secchi, quelle zavorre che hanno appesantito la macchina amministrativa nel corso degli anni. Le risorse che verranno generate da questa vendita ci consentiranno di dare concretezza a servizi ed opere di grande priorità per la città e per i montesilvanesi».

Entro il 31 ottobre sarà possibile presentare la domanda di partecipazione e l’offerta economica. Il plico, sigillato in busta chiusa, dovrà essere presentato entro le ore 13 al protocollo del Comune. L’apertura delle offerte avverrà in seduta pubblica a partire dalle 9 del 3 novembre nella sede degli uffici urbanistici di Palazzo Baldoni.

Per informazioni e presa visione degli alloggi è possibile rivolgersi agli uffici tecnici dell’ente, il martedì dalle 9 alle 12:30 e il giovedì dalle 15:30 alle 17:30.

«La liquidazione della Palacongressi spa, l’esternalizzazione della farmacia comunale, la rescissione di alcuni contratti di affitto per edifici scolastici e ancora il nuovo affidamento della gestione del Palaroma. Tutte queste iniziative ci hanno permesso di razionalizzare e ottimizzare le risorse e ottenere introiti. Questo bando – conclude De Vincentiis – si pone esattamente su questa linea».

Guarda anche

Di Marzio (Confartigianato) “dopo gli Alpini, Banca d’Italia e altre, anche Camera di Commercio lascia Teramo”

Teramo – «La CONFARTIGIANATO Teramo ha lottato dall’inizio per evitare di regalare la Camera di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + 13 =