martedì , 30 Novembre 2021

Il Maestro russo Jurij Alschitz torna a Pescara presso il Centro di Pedagogia e Formazione Teatrale DDT

Un passo importante, non solo per il Centro di Pedagogia, ma per la città intera che, investita da un tale riconoscimento, potrà elevarsi al rango di punto di riferimento del settore al pari di altri avanguardistici poli culturali presenti in Europa, e che prelude al riconoscimento del laboratorio fondato due anni e mezzo fa dalla dott.ssa Serenella Di Michele come Centro di Ricerca Permanente nell’ambito della Pedagogia Teatrale.

Si tratta di un punto di arrivo e al contempo di partenza che rappresenta la naturale
conseguenza di un percorso, svolto dagli insegnanti del Centro (unica esperienza in
Abruzzo fondata sulla Pedagogia Teatrale, nonché una delle più grandi e conosciute sul
territorio Italiano), volto a sviluppare l’intelligenza emotiva e la creatività intesa come
risorsa preziosa per uscire dallo stato di crisi generale, tanto economica quanto emotiva, che affligge la società contemporanea. Un obiettivo ambizioso, raggiungibile tramite un lavoro di costante superamento dei limiti all’interno dei corsi proposti, rivolti ad ogni fascia d’età e aperti a tutti i livelli a cui hanno aderito 210 allievi, dei numerosi spettacoli prodotti, della costante collaborazione con altre strutture educative, dai nidi d’infanzia all’università. Una realtà che il Maestro Jurij Alschitz ha scelto come sede privilegiata per operare a Pescara, diffondendo e condividendo con i professionisti del settore le proprie  competenze che hanno del tutto rivoluzionato la maniera contemporanea di intendere il teatro.

INFO
www.didatticateatrale.com/ info@didatticateatrale.com

Guarda anche

Gio Evan in concerto al Teatro Massimo di Pescara

Ultimi in vendita prima del concerto al botteghino del teatro Pescara. “Abissale”, il nuovo tour …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − 4 =