mercoledì , 2 Dicembre 2020

Al via la seconda Settimana del Cinema Agiscuola VIDEO

Pescara. L’Agiscuola Abruzzo, presieduta da Stefano Francioni, presenta la seconda edizione della Settimana del Cinema Agiscuola, rassegna che vuole favorire la conoscenza e la diffusione della cultura cinematografica all’interno del panorama scolastico, al fine di costituire un ulteriore strumento educativo e di formazione.
La Settimana del Cinema Agiscuola, con la direzione artistica di Davide Cavuti ed il patrocinio della Regione Abruzzo, è rivolta agli studenti delle scuole primarie e secondarie della regione e si svolgerà dal 28 novembre al 2 dicembre presso il Multiplex Arca di Spoltore, dove gli studenti delle scolaresche partecipanti potranno assistere alle proiezioni nel corso del mattino al costo di 2,50 euro di cui 1 euro a biglietto sarà devoluto al progetto Scuola Solidale, iniziativa Anp e Unitalsi per la raccolta fondi in favore degli Istituti Omniconprensivi di Amatrice e Arquata del Tronto, andati completamente distrutti a causa del sisma.
Ospite dell’edizione 2016 sarà il regista Ivan Cotroneo, che il 29 novembre incontrerà gli studenti e presenzierà alla proiezione del suo film “Un bacio”.
«Quest’anno la Settimana del Cinema Agiscuola ha un ruolo importante – ha detto il presidente dell’Agiscuola Abruzzo, Stefano Francioni – oltre al proiezioni dei film che ovviamente sono importantissimi per i ragazzi, sosterremo anche un progetto molto importante che è quello del sostegno delle scuole di Amatrice ed Arquata. Quindi l’Agiscuola a sostegno della Scuola, questa è la cosa principale. I film ovviamente sono diversi dagli anni precedenti, l’anno scorso avevamo come ospite Giorgio Pasotti, quest’anno abbiamo evitato di chiamare ospiti attori perché diamo un maggior sostegno economico alle scuole di Amatrice ed Arquata. Però in alternativa c’è Ivan Cotroneo che è un regista molto importante che viene a presentare il film ‘Un bacio’. Il Cinema lo ritengo un bene primario come il mangiare, quindi senza Cinema e senza Teatro saremmo vuoti. Il Cinema per i ragazzi è molto importante e istruttivo, questa Settimana del Cinema ha lo scopo di portare più ragazzi possibile. Quest’anno il biglietto ha un costo di 2,50 euro, una parte andrà a sostegno delle Scuole di Amatrice ed Arquata».
Il programma di cinque giorni prevede i seguenti film: lunedì 28 novembre “Abbraccialo per me”, rgia di Vittorio Sindoni; martedì 29 novembre “Chiamatemi Francesco”, regia di Daniele Lucchetti; “Un bacio”, regia di Ivan Cotroneo; mercoledì 30 novembre “I pinguini del Madacascar”, regia di Eric Darnell e Simon J. Smith; “Noi e la Giulia”, regia di Edoardo Leo; giovedì 1° dicembre “Il mio amico Nanuk”, regia di Roger Spottiswoode; “Race, il colore della vittoria”, regia di Stephen Hopkins; venerdì 2 dicembre “Il cacciatore e la regina di ghiaccio”, regia di Cedric Nicolas-Troyan; “Hearts of the Sea”, regia di Ron Howard.
«È una Settimana importante – ha sottolineato l’assessore regionale all’Istruzione e alle Politiche Giovanili, Marinella Sclocco – nella quale i ragazzi non solo potranno vedere i film che affrontano temi delicati che riguardano il Sociale, la Disabilità, temi di Storia importanti e la società attuale, ma grazie ad un loro piccolo contributo potranno aiutare i loro pari di Amatrice ed Arquata del terremoto perché grazie ad un contributo che doneranno potranno dare una mano sia nella mensa che proprio nella didattica ai loro compagni che sono stati colpiti dal terremoto. La Settimana del Cinema si fa solo in Abruzzo, quindi con orgoglio come Regione rivendico questo primato e ai ragazzi si offre un’alternativa di quello che vedono quotidianamente in televisione. Sono poco attenti e poco vicini al mondo del Cinema e vengono bombardati molto di più da messaggi diversi, non proprio di qualità, i messaggi di internet non sono sempre di qualità, il Cinema vuole dare loro un’alternativa. Ormai i ragazzi che non hanno dimestichezza con l’audiovisivo, che non hanno i minimi rudimenti di regia e montaggio, non sono ragazzi innovativi che guardano al futuro. Con un semplice progetto di Settimana del Cinema vogliamo arrivare a questi obiettivi».

Guarda anche

Parco Nazionale della Majella, intesa con i Comuni dell’Area Casauriense per valorizzazione territorio

Il Parco Nazionale della Majella e i Comuni dell’Area Casauriense (Bolognano, Castiglione a Casauria, Tocco da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =