mercoledì , 27 Ottobre 2021

Montesilvano, Baratto amministrativo: Orsini “un capitolo del libro dei sogni a 5 stelle”

“Sarebbe stato un provvedimento che avrebbe consentito ai cittadini indigenti che hanno debiti con il Comune (tasse sui rifiuti, sulle case e tributi vari) di scomputare il pagamento effettuando prestazioni lavorative (pulizia strade…ecc..) a favore dell’ente creditore invece di pagare in moneta. Purtroppo –commenta Orsini – la materia è complessa e nonostante la buona volontà dei consiglieri e dei tecnici la proposta, buona come idea, non è attuabile e si presterebbe a un’infinità di interpretazioni in conseguenza di sentenze giuridiche e della dottrina che hanno generato cavilli burocratici e disordine amministrativo e contabile. La proposta del M5stelle è solo un capitolo del libro dei sogni che stanno scrivendo, facile da annunciare e da sbandierare, condivisibile nella forma ma che è proprio nell’ attuazione della sostanza che non prenderà mai forma. Abbiamo impiegato e sprecato tempo e denaro e ora chiedo ai commissari di restituire i gettoni di presenza che abbiamo percepito quando nelle commissioni all’ordine del giorno trattavamo l’argomento baratto amministrativo”

Guarda anche

I Consiglieri regionali del M5S al PD “prematuro parlare di alleanza”. Di Pasquale (PD) “lavoriamo per allargare e unire”

Pescara – Nella giornata di ieri il Segretario regionale del PD Abruzzo Michele Fina, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + nove =