giovedì , 13 Maggio 2021

A24 e A25: approvato emendamento per messa in sicurezza autostrade

“Il concessionario dovrà presentare entro 20 giorni dall’approvazione della legge (questa settimana il voto finale alla Camera e la prossima settimana al Senato), il piano degli interventi urgenti che sarà approvato dal Ministero delle Infrastrutture – continua Melilla – La somma investita nei lavori autostradali darà lavoro ad alcune centinaia di persone per 18 mesi e dovrà essere restituita dal concessionario in tre rate che scadono il 31 marzo del 2029, 2030 e 20131.

E’ indubbiamente un fatto importante per la nostra Regione, per la sicurezza degli utenti e per la occupazione”.

Guarda anche

Contributi alle imprese, la Cna alla Regione: bene, ma ora scelga le priorità

Giudizio positivo sui 10 milioni stanziati ieri: «Vanno utilizzati per le misure di maggiore impatto» PESCARA – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − 13 =