domenica , 16 giugno 2019
Home » Focus » Cronaca » Pescara, in via Maiella la Polizia Municipale rimuove un bivacco in uno stabile non più abitato

Pescara, in via Maiella la Polizia Municipale rimuove un bivacco in uno stabile non più abitato

Pescara – Continua la lotta al degrado cittadino da parte della Polizia Municipale, che su indicazione dell’assessorato di competenza sta intensificando controlli e presenza sul territorio. Nella mattinata di oggi gli uomini del Servizio Ambiente, alla guida del maggiore Adamo Agostinone, è intervenuto su uno stabile privato di in via Maiella in cui la cittadinanza aveva indicato la presenza di persone senza fissa dimora.

La situazione ci era stata segnalata durante la presentazione del progetto esecutivo del recupero dell’ex Omni – così il vice sindaco Antonio Blasioli – Stamane mi sono recato sul posto che si trova proprio a ridosso della struttura, dove presto verrà collocata la sede di Pescara Energia e del Centro Operativo Comunale. I lavori dell’ex ONMI cominceranno lunedì, oggi, grazie a questo intervento, abbiamo dato una risposta ai cittadini che ci avevano segnalato la situazione, convinti sempre di più che la riqualificazione sia un’arma potentissima contro il degrado”.

Si tratta di uno stabile privato dove sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco e Attiva per la messa in sicurezza delle aree e la bonifica del materiale trovato all’interno – sottolinea l’assessore alla Polizia Municipale Gianni Teodoro – Com’è noto alla lotta al degrado abbiamo dedicato un’attenzione prioritaria , tanto da istituire il Gruppo di Intervento Operativo Nucleo Antidegrado, precisando che comunque anche gli altri servizi sarebbero stati sul pezzo. E così oggi è stato. La segnalazione è stata verificata, le pattuglie sono arrivate sul posto, entrando nello stabile fino agli spazi dove, stando agli oggetti e materassi rinvenuti, trovavano riparo tre persone che erano assenti al momento degli interventi. La stanza dove alloggiavano era posta al secondo piano e raggiungibile solo da una scala interna, fatiscente e pericolosa. Lunedì si farà la messa in sicurezza, gli ingressi saranno murati in modo da non mettere a rischio l’incolumità di chi dovesse intrufolarcisi.

La Municipale ha agito anche ieri nel parchetto di viale Marconi, nei pressi del Lidl, da cui con l’ausilio degli addetti al Verde Pubblico sono stati rimossi dei pezzi di ferro che fermavano dei cordoli usurati. Un altro intervento a tutela della pubblica incolumità, che attesta la costante disponibilità e attenzione che il Corpo dedica alla città e al suo territorio”.

Guarda anche

Passeggiata di Forconi contro gli ambulanti abusivi

Montesilvano - Il neo consigliere comunale Marco Forconi (FdI) questa mattina ha fatto una lunga passeggiata controllando che sul tratto di lungomare fra viale Europa e largo Venezuela non vi fossero presenze di commercio  abusivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + dodici =