sabato , 5 Dicembre 2020

Tampa e Vanessa trascinano il Pescara, anche il Fasano va ko (10-1)

La gara con il Fasano si sblocca dopo appena 23 secondi, il merito è di capitan Vanessa che si ripete al 4’ per il 2-0 che mette l’inerzia del match in favore del Pescara. Una rete di Adrieli Bertè e una tripletta di Tampa incrementano lo score biancazzurro, che poteva essere anche più ampio date le tante occasioni prodotte. Utile solo a fini statistici la rete della squadra di mister Massimo Monopoli che aveva accorciato, con un diagonale imprendibile di Belam,quando il parziale era sul 5-0.
Nella ripresa, la costante pressione del Pescara produce il poker personale di Tampa, quello di Vanessa ed il sigillo di Valentina Siclari per il definitivo 10-1
Archiviata la gara con le pugliesi, l’attenzione delle biancazzurre è ora rivolta al prossimo impegno, nuovamente in casa contro il Salinis (rinviato il derby abruzzese in casa del Montesilvano al 18 ottobre).
Per quanto concerne la compagine maschile reduce dal successo di ieri, dal 10 al 15 sarà in Bielorussia poichè impegnata nel Girone “Main Round” di Futsal Cup (per questo motivo, la gara con la Lazio, originariamente prevista in data 15 ottobre, sarà posticipata a martedì 24 ottobre 2017 al “Pala Gems” di Roma alle ore 20.30).Il Delfino è inserito nel gruppo 1 con i padroni di casa dello Stalitsa, che ospiteranno le gare del raggruppamento, i kazaki del Kairat Almaty e i russi della Dynamo Mosca. Si qualificheranno al turno successivo, l’Elite Round (sorteggio il 19 c.m., gare dal 21 al 26 novembre), le prime tre squadre qualificate.

Guarda anche

Roberto Breda è il nuovo allenatore del Pescara

Pescara. La Delfino Pescara 1936 comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × cinque =