domenica , 17 Ottobre 2021

A Capurso non c’è storia: vince la Tombesi 6-2

“Di fatto non c’è mai stata partita, perché siamo stati bravi noi a non permettere mai al Capurso di entrare nel match. Pronti via abbiamo subito segnato due gol, ed eravamo in totale controllo della partita fino a quel rigore che, francamente, ha visto solo uno dei due arbitri. Durante l’intervallo abbiamo fatto quadrato e ad inizio secondo tempo abbiamo di nuovo segnato due gol. Siamo poi stati molto bravi a difenderci in inferiorità numerica, dopo la loro seconda rete, e anzi siamo stati cinici ad allargare ulteriormente il risultato. Per le occasioni che abbiamo creato, il risultato ci sta forse addirittura stretto, comunque siamo molto contenti: era la prima prova in trasferta, contro un avversario ostico, e abbiamo fatto molto bene. Il campionato è ancora lunghissimo, ma cominciare con due vittore è senz’altro un ottimo inizio”.

Guarda anche

La Virtus Capello espugna il Biondi battendo di rigore il Lanciano 0-1

Lanciano. La Virtus Capello espugna il Biondi: la squadra di Carlucci, grazie ad un rigore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × due =