venerdì , 4 Dicembre 2020
Piero D'Andreamatteo

É morto Piero D’Andreamatteo. Cordoglio dal mondo politico

Il ricordo del Deputato Art.1 Gianni Melilla

Piero D’Andreamatteo è stato un socialista coerente e combattivo.
Era della sinistra socialista che aveva come leader Riccardo Lombardi, una delle più prestigiose personalità del socialismo italiano.
Quando ci siamo conosciuti, io ero un giovane studente e lui il segretario generale della Cgil di Pescara. La sua Camera del Lavoro allora dialogava col movimento studentesco e ci aveva messo a disposizione sede e ciclostile con grande generosità.
Poi dalla CGIL passò al PSI ed è stato un protagonista della politica pescarese ed abruzzese sino a metà degli anni 90.

Il sindaco di Pescara Marco Alessandrini “comune radice di sinistra”

Ci siamo sempre confrontati, anche quando avevano opinioni diverse, senza mai smarrire la comune radice di sinistra. L’ho rivisto impegnato nella campagna per il No al referendum costituzionale, era contro la proposta renziana e ha partecipato a varie iniziative sempre con la stessa passione socialista .
Sono vicino al dolore della sua famiglia e della comunità socialista pescarese ed abruzzese.

Il cordoglio del sindaco di Montesilvano  Francesco Maragno 

“Con la scomparsa di Piero D’Andreamatteo, l’Abruzzo perde un uomo politico di grande caratura ed acume. Il suo stile e il suo carisma resteranno un esempio.  A nome personale e dell’Amministrazione che rappresento, esprimo profondo cordoglio per la sua scomparsa e porgo le più sentite condoglianze alla famiglia”. È quanto dichiara il

sindaco di Montesilvano Francesco Maragno.

Guarda anche

‘+Fiducia +istituzioni +Impresa. Il caso Abruzzo’, evento online della Fondazione Hubruzzo

Appuntamento per mercoledì 2 dicembre alle ore 17:00 per chi volesse seguire e parteciapre https://www.hubruzzo.net/fiducia-istituzioni-imprese/ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × uno =