domenica , 24 giugno 2018
Home » Passioni » People » Associazioni » METTICI IL CUORE: con il ricavato della tombolata di beneficenza consegnati alla Caritas prodotti alimentari

METTICI IL CUORE: con il ricavato della tombolata di beneficenza consegnati alla Caritas prodotti alimentari

Montesilvano – Sono stati consegnati nel pomeriggio di ieri all’ Emporio della Solidarieta “Suor MariaTeresa di Calcutta” della Caritas diocesana di Montesilvano  i prodotti acquistati con l’incasso della tombolata tenutasi il 30 dicembre 2017.

Il Presidente di Amare Montesilvano, Renato Petra accompagnato dalla docente Lorena di Serafino e da altri soci dell’Associazione si sono recati presso i locali dell’ex artigianluce che oggi ospita “l’Emporio della Solidarietà Caritas” e hanno consegnato al Signor Gianfilippo De Camillis e alla signora Tiziana Centorame responsabili della struttura i prodotti acquistati con quanto ricavato della tombola di beneficenza:

Si conclude così il progetto “Mettici il Cuore 2017”. Progetto nato dalla collaborazione con l’artista Tecla Cecamore, le insegnanti Anna Di Gennaro, Antonia Capocefalo, Adarella Chiappini, Lorena Di Serafino, Mimma Renzulli, Paola Candeloro, Adelia Di Giovacchino, Alberto Falasca di Amare Montesilvano, Luca Cerquitella della Scuola scacchi  asd d’Annunzio di Pescara, e Sergio Agostinone del gruppo “montesilvanesita’”.

Il progetto ha  coinvolto gli alunni di alcune scuole di Montesilvano, i loro genitori e alcune attività commerciali che hanno sostenuto l’iniziativa. L’Amministrazione Comunale ha patrocinato l’evento.

Possiamo dire –ha commentato il presidente Petra– che con dei piccoli gesti dei bambini e delle loro famiglie abbiamo raggiunto un grande obiettivo di solidarietà partendo proprio dal titolo del progetto Mettici il Cuore donando  a chi è più sfortunato di noi delle cose utili”

I prodotti consegnati all’ Emporio della Solidarietà

60 le bottiglie di olio di oliva da lt.1

100 confezioni di merendine da 6 pz.

50 barattoli di mais da 310 gr.

70 kg. di pasta (spaghetti, penne, penne rigate, rigatoni e chiocciole)

90 bottiglie di sugo di pomodoro da 750 gr.

24 confezioni di latte a lunga conservazione

4 panettoni artigianali.


Notice: Undefined index: tie_hide_author in /var/www/clients/client5/web26/web/wp-content/themes/sahifa02012017/single.php on line 105

Guarda anche

Nuova Pescara, il sindaco Maragno alla Regione: “Comuni esclusi dalla redazione della proposta di legge regionale”

Montesilvano - “Con rammarico prendiamo atto che sono rimasti inascoltati i molteplici appelli rivolti dai Sindaci e dai Consigli comunali, in particolare di Montesilvano e Spoltore, tesi a partecipare attivamente alla redazione di una nuova proposta di legge regionale che, nel risolvere le diverse criticità evidenziate nella PDL n. 206 del 2016, andasse a definire un percorso condiviso ed ottimale per l’attuazione della fusione di Pescara, Montesilvano e Spoltore. Infatti, non solo non siamo stati invitati a partecipare alla definizione del nuovo testo, ma non conosciamo neanche gli emendamenti presentati”. Inizia così la lettera a firma del sindaco Francesco Maragno indirizzata al presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, al presidente del Consiglio Regionale Giuseppe Di Pangrazio, al presidente della Prima Commissione consiliare, Maurizio Di Nicola, ai capigruppo del Consiglio Regionale e per conoscenza ai sindaci di Pescara e Spoltore. Mercoledì 27 giugno, infatti, si riunirà la commissione Consiliare “Bilancio, Affari generali e istituzionali” per l’esame degli emendamenti presentati alla proposta di legge per la istituzione della Nuova Pescara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 4 =