martedì , 2 Marzo 2021

Spoltore, al via i lavori di rifacimento per piazza D’Albenzio

La posizione delle insegne degli esercizi all’epoca è stata ricostruita con la collaborazione di Andrea Morelli dell’associazione “La Centenaria”. Nella piazza è prevista anche una nuova pavimentazione e la sistemazione di tutte le pareti di proprietà comunale. L’amministrazione ha previsto per finanziare tutti gli interventi una variazione di bilancio, che sarà discussa già nel consiglio del 5 luglio 2018, di circa 90 mila euro. “Una volta ultimati tutti i lavori la piazza sarà pedonalizzata” spiega il sindaco Luciano Di Lorito. “per restituire ai cittadini l’idea di un’agorà, uno spazio dove passeggiare, conversare, incontrarsi. Vogliamo che piazza D’Albenzio torni ad essere il salotto del nostro centro storico, anche per la felice presenza della sede della Società Operaia”. In questi giorni gli operai stanno sistemando proprio il muro sottostante il terrazzo della Società Operaia di Mutuo Soccorso. Il Comune ha già acquistato cinque panchine in travertino e terracotta e vari arredi in marmo, sempre opera del maestro Cascella, che serviranno alla sistemazione della piazza e saranno installate una volta ultimato il pavimento. Il sindaco Di Lorito e l’artista hanno effettuato assieme un sopralluogo per valutare al meglio gli interventi in corso e quelli ancora da fare: con loro gli assessori Stefano Sebastiani e Rino Di Girolamo, il presidente del consiglio Lucio Matricciani e i tecnici.

Guarda anche

Giulianova, consiglio comunale ‘chiuso’ ai giornalisti. Sga: “Plastica lesione dei principi di democrazia”

Giulianova – «Chiudere le porte del consiglio comunale ai giornalisti non rappresenta soltanto una  inaccettabile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + undici =