sabato , 27 Febbraio 2021

Chieti, presentata la nuova società

Chieti. Presentazione del nuovo Chieti F.C. 1922 in grande stile all’Hotel Iacone di Chieti scalo davanti a tanti tifosi incuriositi di conoscere da vicino il nuovo assetto societario targato Filippo Di Giovanni.
Clima piacevole, strette di mano e tanti applausi per i protagonisti del nuovo corso Neroverde 2018/2019.
Poche parole e concetti chiari quelli espressi dal nuovo Presidente Di Giovanni, che prima di iniziare la conferenza, ha ricordato il tifoso Roberto Vanni, scomparso prematuramente qualche mese fa.
“chiedo scusa a tutti i nostri tifosi perché pur impegnandoci lo scorso anno per vincere non siamo riusciti a farlo – esordisce il neo Presidente –Chieti non merita questa categoria. L’impegno mio e di tutta la società sarà quello di vincere il prossimo campionato di Eccellenza perché la città merita altri palcoscenici per blasone e storia. Il secondo concetto che mi sta a cuore è lo stadio “Guido Angelini”, la nostra casa: lavoreremo alacremente per tornare in serie D immediatamente e riportare entusiasmo tra i nostri tifosi con una squadra che sappia divertire e richiamare tanto pubblico sugli spalti la domenica”.
Fin qui l’intervento del Presidente Di Giovanni, il quale sottolinea che il lavoro di squadra in ambito dirigenziale sarà l’arma vincente del nuovo Chieti F.C.
Poi,via alla presentazione dei nuovi dirigenti, a partire dal Vice Presidente Jonathan Basile che opera nel campo della riabilitazione sanitaria.
“ personalmente è un onore poter essere entrato a far parte di questa famiglia. Uniti si vince e dobbiamo riportare il Chieti nelle categorie che merita”.
Si prosegue con Luigi Di Egidio, ex Presidente del Martinsicuro, imprenditore edile, nuovo Team Manager.
“sono a disposizione dei nostri tifosi e con la mia esperienza nel calcio cercherò di dare il mio contributo all’interno della squadra che si sta formando. La Curva Volpi sarà la nostra arma in più per ottenere i successi che tutti auspichiamo”.
Una delle novità fondamentali del nuovo corso è certamente rappresentata dal settore giovanile, che da quest’anno si avvarrà della collaborazione con l’Alcyone calcio di Francavilla al Mare, da molti anni punto di riferimento regionale del calcio giovanile abruzzese. La mission: far crescere i nuovi talenti in maglia neroverde, ed in futuro, fare da serbatoio alla prima squadra. Si partirà dalla scuola calcio, toccando le categorie Esordienti, Giovanissimi e Allievi. Il responsabile sarà Antonio Ronci, figura che sarà affiancata da una vecchia gloria del calcio Teatino, Stefano Sgherri, una bandiera del calcio neroverde, indimenticabile attaccante, che grazie ai suoi gol a cavallo degli 80’- 90’, ha fatto innamorare un’intera generazione di tifosi che oggi lo ricordano con molto affetto.
Poi si passa all’aspetto tecnico con il ritorno di Omar Trovarello nelle vesti di Direttore Sportivo, teatino doc, emozionato, nel ricordare la figura dell’ amico Roberto Vanni.
“quando si parla del Chieti l’emozione nasce spontanea, visto che sono cresciuto all’interno dello stadio Angelini. Dentro me stesso mi sono fatto una promessa: dobbiamo vincere anche per Roberto, una figura importante che ci mancherà moltissimo”.
Dulcis in fundo parola al Direttore Generale Cristian Pollio, figura di spicco nell’organigramma del nuovo Chieti F.C.1922, che annuncia importanti novità sia a livello tecnico che societario.
“ quest’anno insieme a Omar stiamo allestendo una squadra organizzata in tutti i reparti in grado di vincere e fardivertire il nostro pubblico – spiega Pollio – con giocatori che siano funzionali a mister Umberto Marino. Il calcio deve essere uno spettacolo: gioco dinamico e veloce, proprio come piace al nostro allenatore. A tal proposito, ringrazio Giuseppe Catalli per essere rimasto con noi. Annunciamo, inoltre, due attaccanti che non hanno bisogno di presentazioni come Stefano Miccichè (presente alla conferenza) dal Francavilla: 36 gol nelle ultime due stagioni in Eccellenza e 4 gol lo scorso anno in D e Luciano Gabriel Leccese, lo scorso anno capocannoniere del campionato di Eccellenza a Capistrello con 21 reti.
Passando all’aspetto societario, per me è motivo di grande orgoglio poter presentare il nuovo MainSponsor LaNova farmaceutici, azienda leader nel settore farmaceutico con sede a Caserta, che oggi entra a far del pool degli sponsor del Chieti F.C. Ringrazio l’amministratore delegato,Dottor Diego Del Vento(anch’egli presente), che conosco personalmente, per aver accetto di entrare a far parte del progetto Chieti calcio. Auspico che a breve anche altre aziende del territorio entrino a far parte di questa nuova realtà”.
Il resto dell’organigramma è completato dal responsabile Marketing Pino Di Giovanni, dal segretario Francesco Prospero, dal dirigenteMassimo Reale e dal responsabile della segreteria amministrativa Stefano Aquila, dalla Dietista dott.ssa Fabiana Mucci e da Fabrizio D’Amario che si occuperà dell’attività di sviluppo del club.Altra new entry sarà quella di Stefano Serraiocco che curerà i rapporti con la tifoseria.
Il Chieti F.C., dunque, vuole tornare protagonista nel calcio che conta con una società ambiziosa e nuovi progetti che man mano verranno alla luce con il passare dei mesi.
La squadra si radunerà il 23 Luglio per l’inizio del ritiro che si svolgerà in sede. Nei prossimi giorni verranno ufficializzati altri movimenti di mercato in entrata.

Guarda anche

Serie B, Frosinone – Pescara 0-0

Frosinone. Buon esordio del nuovo tecnico del Pescara Grassadonia: i biancazzurri impattano 0-0 a Frosinone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × uno =