domenica , 17 febbraio 2019
Home » Culture » Eventi » Pescara, Estatica accoglie Dodi Battaglia

Pescara, Estatica accoglie Dodi Battaglia

Pescara. Mentre Estatica prepara il suo palco per la tappa pescarese del tour di Dodi Battaglia – vera e propria colonna della musica italiana, Cavaliere della Repubblica, collezionista di chitarre, una laurea honoris causa nel cassetto e grandissimi successi da lui firmati e suonati – la star incontrerà il suo pubblico alle 10.30 al Lido …

Pescara. Mentre Estatica prepara il suo palco per la tappa pescarese del tour di Dodi Battaglia – vera e propria colonna della musica italiana, Cavaliere della Repubblica, collezionista di chitarre, una laurea honoris causa nel cassetto e grandissimi successi da lui firmati e suonati – la star incontrerà il suo pubblico alle 10.30 al Lido Beach, lungomare Matteotti 120 (presso lo stabilimento prima della Nave di Cascella, venendo dal fiume).

Doppio appuntamento dunque giovedì 9 agosto quando i tanti ammiratori, in mattinata, avranno l’occasione di incontrare Dodi e ricevere l’autografo sull’album E la storia continua… (uscito nell’autunno scorso e ora disponibile in vinile, CD, DVD e Box Luxury) e, in serata, potranno ascoltare il concerto al porto turistico Marina di Pescara, alle 21.30. Biglietti da 19,80€ a 33,00€ disponibili al botteghino, nei punti vendita autorizzati oppure online su CiaoTickets: https://bit.ly/2s1ZuGt

Con E la storia continua…, un doppio disco, il mio primo live, fermo nel tempo una tournée che mi ha portato e mi sta ancora portando in tutta Italia – racconta Dodi Battaglia – Perché… C’è una storia che non può finire! Il calore dei fan, la qualità della musica, l’energia positiva attorno al progetto, è naturale che sia confluito tutto in un disco.

La fama di Dodi è ormai un dato di fatto. Entra nel noto gruppo, i Pooh, quando ancora aveva 17 anni, al posto di Mario Goretti. Erano gli anni di Piccola Katy e Dodi, nonostante la timidezza, aveva un’ottima presenza scenica, unita alla maestria sullo strumento. Quasi da subito vengono scoperte le sue doti canore: come voce solista esordirà in Buonanotte Penny. Ma sarà il produttore Giancarlo Lucariello a convincerlo a mettersi in gioco come cantante, facendogli interpretare il brano Tanta voglia di lei, il più grande successo del gruppo. Nel tempo scriverà anche le musiche di hit come Noi due nel mondo e nell’anima, Dove sto domani, Che vuoi che sia e Canterò per te, primo singolo dei Pooh da lui firmato che attesta la sua crescita come autore. Via via scriverà pezzi per Riccardo Fogli, Mia Martini, Lorella Cuccarini, Massimo Ranieri, Alice…

Non mancano i premi ricevuti, fra questi quello conferitogli dal giornale tedesco Die Zeitung che lo riconosce Miglior chitarrista europeo (erano gli anni ’80). Molto più recentemente, lo scorso 1 giugno – a Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini – ha festeggiato i suoi primi 50 anni di musica.

Il Dodi Day è stato un evento che rimarrà indelebile nei miei ricordi – afferma lui stesso -. Quando la mia passione per la musica mi fece incontrare la chitarra mai avrei immaginato che 50 anni dopo avrei festeggiato il mio compleanno artistico con ben 25 mila persone…
Con lui sul palco Luca Carboni, Enrico Ruggeri, Mario Biondi, Fio Zanotti, Mietta…

Estatica prosegue con lo spettacolo di Federico Perrotta il 10 agosto, a seguire, sabato 11, Le tre meno un quarto (Concerti sotto le stelle), e Tati Valle con Cristina Renzetti, domenica 12, in As Madalenas. E a Ferragosto (13, 14 e 15) arriva L’Antico e il Mare, storica fiera dell’antiquariato che torna a Pescara, al porto turistico, dopo 20 anni di assenza. Programma completo, fino al 9 settembre, su www.estatica-pescara.com

Guarda anche

Francavilla, presentato il 64° Carnevale d’Abruzzo VIDEO

Francavilla al Mare. A Francavilla torna l’appuntamento con il Carnevale d’Abruzzo, giunto alla sua 64° edizione. La presentazione dell’evento si è tenuta in mattinata. Le Sfilate si terranno il 24 febbraio, 3 e 5 marzo a partire dalle ore 15. Questi sono i costi del biglietto d'ingresso: intero 5€, ridotto over 65 e acquisto in prevendita 4€, i bambini sotto a 13 anni ed i disabili con un accompagnatore entrano gratis. L'infopoint si trova presso lo IAT in piazza Sirena. Sfileranno cinque carri allegorici: “Il teatro di Patanello”, “Obession”, “tra i due litiganti…”, “La fortezza” e “We will rock you”. A sfilare insieme ai carri allegorici ci saranno anche i seguenti gruppi: Patanello Street Band, Sbandieratori di L’Aquila, Arte Danza, Asd Alma Dance, New Dragonda, Armonia del Movimento e Mille Figure. Tra le iniziative collaterali torna per il quarto anno il concorso “La mascherina più bella”, portato avanti dall’associazione Abruzzo Eco Solidale: nell’arco delle sfilate saranno fotografati tutti i bambini (e non solo) in maschera e nella giornata finale (il 5 marzo) ci sarà la premiazione della mascherina più bella (tutti riceveranno comunque un premio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − quattordici =