domenica , 25 agosto 2019
Home » Polis » Città » Trasporto studenti disabili a Pescara: online la modulistica per richiedere i contributi

Trasporto studenti disabili a Pescara: online la modulistica per richiedere i contributi

 

Pescara – Il modello di domanda per il rimborso spese relativo ai “Contributi e benefici a studenti, anche con disabilità, di scuole secondarie di 1° e 2° grado per facilitare l’accesso e la frequenza dei corsi nell’anno scolastico 2017/2018” è disponibile:

– presso l’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) del Comune di Pescara – Palazzo ex INPS – Piazza Duca D Aosta – (Piano terra)

– sul Sito Internet del Comune al seguente indirizzo:

 http://www.comune.pescara.it/internet/index.php?codice=119&IDbando=464

 

Possono beneficiare dei contributi gli studenti, anche con disabilità, ai sensi della Legge 5 febbraio 1992, n.104. delle scuole secondarie di primo e secondo grado statali e paritarie – anno scolastico 2017/2018 – in possesso dei requisiti di ammissione di seguito specificati:

Gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado statali e paritarie, residenti nel territorio del Comune di Pescara, in possesso dei seguenti requisiti:

  •        Specifiche esigenze di servizi di trasporto e di assistenza specialistica, con particolare attenzione alle peculiari necessità degli studenti con disabilità, autocertificate in base alla distanza dalla sede scolastica;
  •        Condizioni economiche accertate sulla base dell’Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) ai sensi del DPCM del 05 dicembre 2013 n.159. L’ISEE non deve essere superiore al limite massimo di € 15.493,71.

Guarda anche

Ordinato lo sgombero per il CAS di Castellana: Il sindaco Marinelli “pericoli per la salute pubblica”

Pianella - Un controllo da parte del dipartimento di prevenzione della ASL di Pescara ha fatto emergere una condizione di sovraffollamento presso il Centro di Accoglienza e Soggiorno Immigrati (CAS) di Castellana. La struttura, infatti, prevede una recettività massima di 9 persone in luogo delle 14 presenti, condizione che come riferisce l'Amministrazione comunale, <>.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + tre =