sabato , 17 novembre 2018
Home » Polis » Politica » ANCHE A SPOLTORE UN CIRCOLO DI LIBERALPD
Carlo Sciarra

ANCHE A SPOLTORE UN CIRCOLO DI LIBERALPD

Spoltore – L’area Liberaldemocratica si consolida in provincia di Pescara con la costituzione di un circolo LiberalPD a Spoltore. Solo nella città di Pescara l’area Liberal annovera l’assessore Paola Marchegiani, che è anche vice presidente regionale del sodalizio e la consigliera comunale Maria Ida D’Antonio, ma tanti sono gli amministratori nei consigli comunali dei paesi della provincia, uno per tutti il capogruppo della minoranza di Moscufo Mimmo Ferri.

Il presidente eletto Carlo Sciarra, che viene da una precedente esperienza nel campo repubblicano, guiderà il think tank presieduto a livello nazionale dall’ex Ministro dell’Interno Enzo Bianco.

Per Sciarra « LiberalPD – traendo ispirazione dalla tradizione culturale della democrazia europea e dall’elaborazione del riformismo liberaldemocratico, repubblicano, socialista, ambientalista, nonché dal Manifesto di Ventotene – intende contribuire alla diffusione e al rafforzamento degli stessi all’interno del dibattito e dell’iniziativa politica, parlamentare e istituzionale del Partito Democratico e dei suoi rappresentanti. Il nostro primo compito come circolo sarà quello di collaborare con il Vice Segretario Nazionale, l’Avv. Loris Di Giovanni, per la riuscita del Seminario Nazionale che si terrà in ottobre a Pescara.

Il titolo del Seminario è di grande attualità: “Paura o coraggio? La società aperta risponde ai suoi nemici”. Siamo onorati che la dirigenza nazionale abbia scelto l’Abruzzo come sede della due giorni di un evento così importante. Saranno presenti, infatti, oltre ai dirigenti del think tank nazionale Enzo Bianco, Sandro Gozi, Andrea Marcucci, David Bogi, Ludina Barzini e Gianfranco Passalacqua, importanti relatori e politici nazionali. Un momento di riflessione annuale dell’associazione a dieci anni dalla sua fondazione».

Guarda anche

Pescara Marco Presutti entra in Giunta

 Il Sindaco: “Assume anche la delega alla Nuova Pescara per agevolare il percorso della nuova realtà amministrativa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 8 =