martedì , 2 Marzo 2021

LAVORO: LOLLI, POSITIVI I DATI ISTAT SU OCCUPAZIONE ABRUZZO

In calo anche il numero degli inattivi, ovvero coloro che non hanno un lavoro e non lo cercano, che scende dai 307mila del 2017 ai 284mila di quest’anno (-23mila). Se si raffrontano i dati attuali con quelli del secondo trimestre 2014, epoca dell’insediamento dell’attuale governo regionale, si registra un aumento notevole degli occupati (+46mila), una parità nel numero dei disoccupati e una forte riduzione degli inattivi (-67mila). “I dati che oggi ha presentato l’Istat sono molto buoni – ha commentato il presidente vicario Giovanni Lolli – e sono anche il frutto del lavoro svolto in questi anni dall’amministrazione regionale. Ovviamente andranno analizzati anche nella loro composizione per capire in che misura questa occupazione è stabile, e comunque resta il problema della mancanza di lavoro, che è sempre al primo posto nella nostra agenda”.

Guarda anche

Bonus 110%, D’Alfonso: “Serve attivare questo istituto per far partire migliaia di cantieri”

Pescara – Il Presidente della 6a Commissione Finanze e Tesoro del Senato, Sen. Luciano D’Alfonso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 2 =