martedì , 2 giugno 2020
Home » Polis » Economia » AMMORTIZZATORI SOCIALI: ALLARME CGIL ABRUZZO, SI RISCHIANO ULTERIORI LICENZIAMENTI

AMMORTIZZATORI SOCIALI: ALLARME CGIL ABRUZZO, SI RISCHIANO ULTERIORI LICENZIAMENTI

“Nei mesi scorsi, proprio con il pensiero rivolto al destino infausto degli ammortizzatori, misure che negli anni della crisi ci hanno permesso di governare i processi e anche di mantenere in vita siti produttivi e professionalità – afferma Rita Innocenzi della segreteria regionale del sindacato – le aziende hanno già centellinato gli interventi e poi avviato licenziamenti”.

“Ora, in assenza di un provvedimento del Governo di revisione dell’attuale normativa e di ripristino della Cassa Integrazione Straordinaria – conclude – anche in Abruzzo si rischia di far ulteriormente lievitare le espulsioni di lavoratrici e lavoratori dal mondo del lavoro”.

Guarda anche

PoP Bari: Anci Abruzzo chiede Iniziativa Istituzionale

“Pop Bari : far sentire la voce delle Istituzioni dell’Abruzzo, azzerare il Piano industriale, convocare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × cinque =