domenica , 18 agosto 2019
Home » Polis » Politica » Rotondi a Conte “serve una nuova DC come argine a l suo governo“
Gianfranco Rotondi

Rotondi a Conte “serve una nuova DC come argine a l suo governo“

Roma

“Il presidente Conte oggi dice che non serve una nuova Dc ma una democrazia dei cristiani. Intanto apprezzo che il premier affronti tematiche che per gli altri appartengono solo alla storia o a pochi cultori della materia come me. Aggiungo che in una nuova Dc il presidente Conte ci starebbe bene per garbo, cultura e contegno istituzionale.
Purtroppo per lui, pero’, il Presidente Conte guida un governo di esagitati populisti in gara tra di loro a calpestare principi,metodi e valori del cattolicesimo democratico. Insomma una nuova Dc serve proprio per arginare il governo presieduto dal presidente Conte”. Cosi’ Gianfranco Rotondi presidente della Democrazia Cristiana, che terra’ i suoi stati generali a Roma il prossimo 23 novembre, risponde al presidente del Consiglio Conte che a ‘Famiglia Cristiana’ dichiara che ‘non serve una nuova Dc’.

Guarda anche

A Pescara assemblea dei segretari di circolo del Pd Abruzzo

“Abbiamo bisogno di un progetto per tutta l’Italia, di cui il Mezzogiorno con l’Abruzzo sia parte integrante”: lo ha detto Nicola Oddati, responsabile Mezzogiorno della segreteria nazionale del Partito Democratico, intervenendo ieri alla sala consiliare del Comune di Pescara all’Assemblea dei segretari di circolo del Pd Abruzzo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =