sabato , 18 Settembre 2021

Oltre 1.100 i libri raccolti e donati ad Onlus abruzzesi grazie al progetto di sostenibilità Deco S.p.A.

Al primo posto, dunque, la scuola primaria “C. D’Amato” di Miglianico (Ch), i cui virtuosi studenti hanno raccolto libri che la scuola ha deciso di donare alla Pro–Loco della cittadina che utilizzerà gli stessi per allestire la propria biblioteca ed animare il progetto “Nati per leggere”.

Questa mattina –  alla presenza della Vice Preside della scuola D’Amato, Emilia Baldassarre, del Vice presidente della Pro–Loco, Giuseppe Timperio – la dott.ssa Chiara D’Onofrio, in rappresentanza di Deco S.p.A., ha consegnato un buono di Euro 1.000,00 da spendere in materiale didattico.Gli altri due vincitori, rispettivamente la scuola primaria Brecciarola di Chieti e la scuola secondaria di primo grado Umberto I di Lanciano, si sono aggiudicati altri due buoni del valore di Euro 500 e 250.

I libri raccolti da queste ultime saranno donati alla “Fondazione delle figlie di Gesù e di Maria” di Brecciarola di Chieti ed all’Associazione ANFASS di Lanciano.

 

“Il coinvolgente entusiasmo dei bambini che hanno donato i loro libri – sostiene Valentina Di Zio, Vice Presidente, CSR Manager e Relazioni Esterne Deco S.p.A. – ci stimola a ripetere sicuramente l’iniziativa che, come la gran parte di quelle da Deco promosse, tende ad associare la dimensione ambientale a quella solidale”.

Guarda anche

Scoperte piante rare sul litorale tra Scerne e Villa Fumosa di Pineto

Il Prof.Conti dell’Università di Camerino conferma la valenza dell’area e scrive agli enti. Pineto – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 15 =