lunedì , 19 agosto 2019
Home » Passioni » People » Montesilvano Gli auguri del vicesindaco De Martinis alla signora Di Felice: 102 anni

Montesilvano Gli auguri del vicesindaco De Martinis alla signora Di Felice: 102 anni

Montesilvano «Portare gli auguri della città a una signora così amabile è una gioia oltre che un onore». Il vicesindaco Ottavio De Martinis ha consegnato questa mattina una targa a Linda Di Felice che ha festeggiato i suoi 102 anni.

«Con la signora Linda ci siamo dati appuntamento al prossimo 23 ottobre», prosegue De Martinis,  «Linda è una signora tranquilla e affettuosa ed è un vanto, per la città, ospitare lei e le altre 83 signore nella struttura Santo Volto di via Marinelli. Per me, poi, che venivo qui a servire messa quando ero bambino, è ogni volta un tuffo al cuore con ricordi meravigliosi».

La signora Di Felice, mamma di Gianfranco e nonna di Andrea e Sara, è nata a Città Sant’Angelo ma vive da venti anni nella struttura. Questa mattina ha festeggiato con le altre ospiti, con le suore benedettine, le operatrici e tutto il personale che tutti i giorni si prendono con affetto e professionalità delle ospiti della Casa di riposo, attiva dal 1977. Una bella torta, alcuni pasticcini, e tanto amore hanno celebrato un’occasione importante per la signora Di Felice e per tutta la comunità montesilvanese.

Guarda anche

Ci lascia Iva Polcina, scrittrice e operatrice culturale

È scomparsa all’età di 75 anni Iva Polcina, scrittrice e operatrice culturale. Nata a Capestrano (L'Aquila) nel 1944, ha insegnato in Lombardia e in Liguria ed ha vissuto in Grecia. Ha partecipato a stages teatrali tenuti da Giorgio Albertazzi nella città di Volterra, dal 1996 al 1998. Per la sua attività letteraria ha conseguito premi e riconoscimenti, tra cui il Premio della Giuria del “Fiorino d’Oro”, il Premio “Giorgio Albertazzi”, il Premio Internazionale “Emigrazione” per il libro “Terre di Guerrieri”,  il Premio “Lettera d’Amore” per una lettera d’amore dedicata al Guerriero di Capestrano. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + venti =