mercoledì , 3 Marzo 2021

Gran Premio Bike Park By Monzon: il programma completo del ciclocross a Montesilvano

Appuntamento a domani, domenica 28 ottobre, per una giornata che promette di regalare tante belle emozioni sia con i grandi che con i “piccoli” in quanto gli organizzatori hanno riservato una vetrina ai bambini di età compresa tra 7 e 11 anni con lo short track.

Il percorso di gara presenta curve paraboliche, pochi tratti da fare a piedi, tre rettilinei di 120 metri non consequenziali, fondo su sterrato, prato e brecciolino che può reggere in caso di forti precipitazioni per uno sviluppo complessivo di circa 2000 metri.

L’elevato numero di iscritti (165) ha premiato gli sforzi del comitato organizzatore e non rimane che attendere il responso della manifestazione sotto l’aspetto tecnico e sportivo.

A contribuire al successo del Gran Premio Bike Park by Monzon i partner Sofer Carpenterie, E.Ma. Impianti, Palomar e Weishaupt per una manifestazione valevole come quarta prova dell’Adriatico Cross Tour il cui sito di riferimento è www.adriaticocrosstour.it

 

PROGRAMMA 28 OTTOBRE
Ritrovo alle 7:30 presso il Bike Park a Montesilvano in Via Strasburgo
Riunione tecnica alle 9:10
1° partenza alle 9:30 juniores, donne open, donne master, master 4-5-6 over (40 minuti)
2° partenza alle 10:30 esordienti e allievi uomini e donne (30 minuti)
2° partenza bis alle 10:40 G6 (20 minuti)
3° partenza alle 11:15 under 23, élite, élite sport, master 1-2-3 (60 minuti)
Short track giovanile G1-G2-G3-G4-G5 alle 12:15 circa
 
I LEADER DELL’ADRIATICO CROSS TOUR DOPO TRE PROVE
G6 uomini: Stefano Masciarelli (Amici della Bici Junior)
G6 donne: Giulia Rinaldoni (Polisportiva Morrovallese)
Esordienti uomini secondo anno: Teodoro Torresi (Polisportiva Morrovallese)
Esordienti donne secondo anno: Emma Nullo (Asd Narnia 2014)
Allievi uomini: Anthony Silenzi (OP Bike Porto Sant’Elpidio)
Allieve donne: Erika Viglianti (Team Di Federico Blue)
Juniores: Edoardo Crocesi (Capobianchi Cicli Moto Sport)
Open uomini: Pietro Pavoni (Team Co.Bo. Pavoni)
Open donne: Alice Palazzi (Bicifestival)
Elite Sport: Lorenzo Cionna (Team Cingolani)
Master 1: Nicola Marchetti (Team Cycling Iachini)
Master 2: Fabrizio Iaconi (Bike Racing Team)
Master 3: Ezio Cameli (Bike Racing Team)
Master 4: Alberto Laloni (Abitacolo Sport Club)
Master 5: Marco Gorietti (UC Petrignano)
Master 6: Gino D’Ambrosio (Rampiclub Val Vibrata)
Master 7 over: Luciano Quintarelli (Team Bike Palombara)
Master donna: Roberta Polce (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco)

Guarda anche

Altro gol nel finale: la Tombesi non va oltre il pari

Finisce 3-3 contro il Lucrezia, in una gara segnata dagli infortuni (Fabiano e Dell’Oso) e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + 17 =