venerdì , 16 novembre 2018
Home » Sport » Tombesi al secondo turno di Coppa Italia

Tombesi al secondo turno di Coppa Italia

Roma. La Tombesi centra l’ottava vittoria stagionale, sconfigge a domicilio l’Olimpus Roma e prosegue il suo cammino nell’altra competizione che, assieme al campionato, la società gialloverde ha messo nel mirino per la stagione in corso. Nonostante il gol del vantaggio capitolino, la squadra gialloverde non si è scomposta, ribaltando in breve il risultato e chiudendo …

Roma. La Tombesi centra l’ottava vittoria stagionale, sconfigge a domicilio l’Olimpus Roma e prosegue il suo cammino nell’altra competizione che, assieme al campionato, la società gialloverde ha messo nel mirino per la stagione in corso. Nonostante il gol del vantaggio capitolino, la squadra gialloverde non si è scomposta, ribaltando in breve il risultato e chiudendo avanti 4-1 il primo tempo: doppietta per il solito Zanella, rete anche per Silveira e primo centro stagionale per Yuri Di Matteo, già più volte vicino al gol nell’ultimo turno di campionato. Nel secondo tempo c’è spazio per il sigillo di Mati Lara, prima del gol dei padroni di casa che punisce per la seconda volta Davide Berardi (oggi schierato in porta in sostituzione di Mambella) e che fissa il risultato sul definitivo 5-2.

“È stata una buona prestazione, una gara che siamo riusciti a controllare con una certa tranquillità – questo il commento di mister Antonio Ricci –. Ci siamo ritrovati sotto ma onestamente non eravamo in difficoltà, è stato un episodio al quale abbiamo saputo reagire subito e con efficacia. Tutti hanno dato il loro contributo, sono contento della prestazione di Berardi in porta, del primo gol in stagione di Yuri Di Matteo (che lo inseguiva da tempo) e anche del debutto assoluto di Simone Cupido, uno dei ragazzi della nostra Under 19. Nel secondo tempo siamo stati bravi a gestire la partita senza correre rischi e senza prendere cartellini che avremmo potuto scontare in campionato, quindi in definitiva direi che è stata una serata molto positiva per noi. Andiamo avanti in Coppa Italia, e la società come tutti noi ci teneva molto, ma ora testa a Grosseto: è una sfida che potrebbe sembrare scontata, guardando la classifica, ma che invece dovremo affrontare con la massima concentrazione, dando tutto prima di una sosta che, dopo questi impegni ravvicinati, non potrà che farci bene”.

Guarda anche

L’Antoniana Pescara supera l’Azzurra Lanciano

Pescara. Non si ferma più l’Antoniana Basket Pescara. Un’altra vittoria per i ragazzi di coach …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + otto =