venerdì , 22 marzo 2019
Home » Culture » Cultura » Casalbordino, sabato 5 gennaio presentazione della graphic novel “Il tramonto del sea breeze”

Casalbordino, sabato 5 gennaio presentazione della graphic novel “Il tramonto del sea breeze”

Casalbordino – Sabato 5 Gennaio l’Associazione Culturale Nuovo Umanesimo invita alla presentazione – con il patrocinio del Comune di Casalbordino – della graphic novel “Il tramonto del sea breeze” della giovanissima casalese Vittoria Moretta, edito da Coconico Press. L’appuntamento è alle 18 presso la Biblioteca Comunale di Casalbordino, dove sarà possibile visitare anche la mostra sui 25 anni dell’Associazione. Modera Renato Galgano (Ass. Culturale Nuovo Umanesimo).

Giovani sbandati e fantasiosi, perdenti inconsapevoli, ragazze nervosissime, una star del cinema e perfino un gruppo di boy scout. Per caso o no, si ritrovano tutti alla festa del Sea Breeze, un locale tra mare e boscaglia …

Tra punk americano e fatalismo italiano, il folgorante esordio di Vitt Moretta. Un’autrice giovanissima, ribelle col sorriso, per un fumetto incendiario: una storia di distruzione e di rinascita che lascia il segno e ci regala una nitida fotografia del nostro tempo.

Se il Dino Risi de I Mostri e il Todd Solondz di Fuga dalla scuola media facessero un fumetto insieme, si chiamerebbe Il tramonto del Sea Breeze. C’è un locale, tra il mare e la boscaglia, in cui le distanze sociali sono azzerate, l’alcol scorre a fiumi e il domani non esiste. È il Sea Breeze, il porto nascosto dove attraccano Colby, Liam e Todd in cerca di avventura, in fuga dalla noia giovane nella quale sono invischiati. Intorno a loro una ballata perfettamente stonata di anime anomale, sexy e psicotiche. La pazza gioia di chi spinge al massimo l’ebbrezza, finché il destino non getta la maschera e si rivela per quello che è, nient’altro che inerme e nudo caso.

Sfrenato come Animal House ma tagliente e umano come un film di Todd Solondz, indolente come le pigre spiagge adriatiche, il primo libro a fumetti di Vitt (Vittoria) Moretta è un debutto che colpisce al cuore. Una voce già forte e matura, nel panorama delle nuove, giovanissime autrici del graphic novel italiano. Echi di linea chiara reinterpretata alla maniera americana di Daniel Clowes e dei fratelli Hernandez. Per narrare la storia di una festa che non finirà mai e poi, all’improvviso, tramonta.

Nel sottosuolo di questo libro c’è un mix di vecchi fumetti, di cartoni animati e di musica punk. La capsula che racchiude Il tramonto del Sea Breeze descrive una realtà precaria, in cui gli individui si buttano a capofitto in quello che capita, e in cui il tempo scorre veloce. I libri di Daniel Clowes hanno inciso enormemente sulla mia ricerca, così come le storie degli Hernandez, di Ratigher, di Hanselmann, di Harkham e così via. Molto arriva dal fumetto indipendente americano, ma anche dal mondo reale”. (Vitt Moretta)

Associazione Culturale Nuovo Umanesimo

Guarda anche

Post mortem mister Thoms solo show: mostra personale all’Aurum di Pescara – 15-16 marzo

Pescara - È uno dei nomi più attesi della quarta edizione del Behance Porfolio Reviews, evento dedicato all’universo della creatività, organizzato da Pepe Collettivo con il Comune di Pescara, in programma domani e sabato all’Aurum di Pescara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 5 =