venerdì , 26 aprile 2019
Home » Sport » Verso Pescara – Brescia, parla Pillon

Verso Pescara – Brescia, parla Pillon

Pescara. Alla vigilia del match interno con il Brescia, il tecnico del Pescara, Bepi Pillon, ha presentato l’incontro. Queste sono le sue dichiarazioni riportate da forzapescara.com: “Bellini ha molta fisicità e bravo nel gioco aereo ma si deve ancora abituare al campionato italiano. Siamo uno in più rispetto ai convocabili e quindi devo ancora decidere …

Pescara. Alla vigilia del match interno con il Brescia, il tecnico del Pescara, Bepi Pillon, ha presentato l’incontro.
Queste sono le sue dichiarazioni riportate da forzapescara.com: “Bellini ha molta fisicità e bravo nel gioco aereo ma si deve ancora abituare al campionato italiano. Siamo uno in più rispetto ai convocabili e quindi devo ancora decidere chi lasciare fuori. Io sono il tipo di allenatore che allena i giocatori che mette a disposizione la società. Non faccio richieste esorbitanti e quindi sono contento di quelli che ho. Machin è una perdita importante però abbiamo altri acquisti di livello. Machin ci ha aiutato tanto dall’anno scorso ed è stato premiato con la serie A ed è giusto che sia andato. Il nostro spirito sarà sempre lo stesso. Non voglio prendere in giro nessuno né fare promesse ma posso garantire che continueremo a lottare e a essere un gruppo unito fino alla fine. Io ho bisogno di tutti sia all’inizio di campionato sia ora. Con il Brescia la partita l’ho preparata ma non vi vengo a dire come c**** giocare. Scusatemi ma non lo farò mai. Sicuramente dobbiamo giocare al 100% perché l’avversario è molto forte.”

Guarda anche

Pareggio a reti inviolate tra Carpi e Pescara

Carpi. Finisce senza reti la sfida del Cabassi tra Carpi e Pescara. La prima frazione è stata equilibrata con gli emiliani che almeno in un paio di occasioni sono andati vicini al vantaggio. Nella ripresa, con il passare dei minuti, è uscito il Pescara che, nonostante le diverse occasioni ed il forcing finale, non è riuscito a trovare il gol vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × cinque =