lunedì , 14 ottobre 2019
Home » Passioni » People » Fuori ‘Non mi chiedere’ il nuovo singolo di Rolltrip, la cantautrice pop blues pescarese che ha conquistato il palco di Radio Italia

Fuori ‘Non mi chiedere’ il nuovo singolo di Rolltrip, la cantautrice pop blues pescarese che ha conquistato il palco di Radio Italia

Pescara. “Sono una donna e sono anche un uomo, vivo la vita, sorrido di nuovo”: queste la parole che Rolltrip, all’anagrafe Francesca Mottola, canta nel suo nuovo singolo “Non mi chiedere”. Un brano autobiografico di rivincita e rinascita per la cantautrice teatina che parla dell’amore vero, senza barriere e etichette. “Non mi chiedere” è balzato …

Pescara. “Sono una donna e sono anche un uomo, vivo la vita, sorrido di nuovo”: queste la parole che Rolltrip, all’anagrafe Francesca Mottola, canta nel suo nuovo singolo “Non mi chiedere”.
Un brano autobiografico di rivincita e rinascita per la cantautrice teatina che parla dell’amore vero,
senza barriere e etichette.
“Non mi chiedere” è balzato subito in vetta alle classifiche di vendita di Amazon.

Rolltrip già nel 2018 aveva conquistato il palco di Radio Italia dopo essere stata selezionata da Firestone in un contest nazionale ottenendo il consenso del grande pubblico.
Grazie a questa esperienza conosce il produttore Stefano La Mendola che decide di scommettere sulla voce graffiante e potente della cantautrice.

Dopo mesi di lavoro in studio tra la Sicilia e l’Abruzzo, vede la luce il nuovo singolo dell’artista teatina interamente prodotto da REVERB – The Italian Record Company, arrangiato da Stefano La Mendola, Marino Di Nino e Roberto Pace.

“Non mi chiedere” è un cambio di rotta rispetto ai lavori pubblicati negli anni scorsi in maniera indipendente da Rolltrip ed anticipa l’uscita del suo primo album attualmente in fase di produzione, previsto per l’autunno 2019.

“Non mi chiedere” è acquistabile su tutti i digital store.

Sempre martedì 29 gennaio è uscito il relativo videoclip su YouTube, un mini film con cui l’artista ha voluto raccontare, scena dopo scena, il suo punto di vista sull’amore.

Info:
www.facebook.com/francescarolltrip
www.facebook.com/reverbrecordcompany

BIOGRAFIA ROLLTRIP:

Francesca Mottola in arte Rolltrip nasce a Napoli e poco dopo il suo primo respiro si trasferisce in Toscana, a Grosseto, per sedici lunghi anni dove fin da piccola mostra la sua passione per il canto e capisce che quel dono andava portato avanti e così infatti sarà.
Tra sacrifici per frequentare le lezioni, lacrime versate per chi cercava di atterrarla, ha continuato portando avanti i suoi piccoli sogni chiusi in quel cassetto.
Dopo aver vissuto in Toscana si trasferisce nuovamente e va a vivere a Pescara dove finalmente le porte per il suo sogno iniziano ad aprirsi.
Pochi mesi dopo arrivano finalmente le prime serate live, serate in discoteca e registrazioni.
Dopo l’ uscita del terzo inedito da solista, Rolltrip si guadagna l’accesso al Palco di Radio Italia con Firestone (unica donna selezionata in Italia) dove si esibisce con “Sentirsi Libera”.
Va anche a cantare a New York dove viene notata da un produttore in piena stazione di Penn Station trafficata da mille e mille persone al giorno.
L’etichetta Reverb – The Italian Record Company si accorge di lei e il produttore Stefano La Mendola le dà fiducia. Da quel momento cambia completamente la strada canora di Rolltrip che si concentra su suoni blues soul e pop che possano far risaltare risalto al meglio le sue doti canore.
Nasce così il nuovo singolo “Non mi chiedere”, brano inedito con il quale l’artista accede alle selezioni di Sanremo Giovani. Il brano anticipa l’uscita del primo album attualmente in fase di produzione che dovrebbe uscire nel prossimo autunno.

Guarda anche

Delegazione del Comune di Lahnstein in visita al municipio di Montesilvano

Montesilvano - Una delegazione del Comune di Lahnstein, guidata dal sindaco Peter Labonte, ha fatto visita questa mattina al sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis e all’assessore al Turismo Deborah Comardi con l’obiettivo di rinnovare l’amicizia tra le due città, nell’ambito del gemellaggio tra i due comuni. Il sindaco Labonte ha salutato anche il presidente del Consiglio comunale Ernesto De Vincentiis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × quattro =