mercoledì , 17 luglio 2019
Home » Culture » Turismo » Cresce del 6,7% il traffico di passeggeri nell’Aeroporto d’Abruzzo, registrato tra gennaio e febbraio 2019. Paolini “Un  risultato storico ”

Cresce del 6,7% il traffico di passeggeri nell’Aeroporto d’Abruzzo, registrato tra gennaio e febbraio 2019. Paolini “Un  risultato storico ”

Pescara – Prosegue il trend di crescita all’Aeroporto Internazionale d’Abruzzo, dove tra gennaio e febbraio 2019, si sono registrati 83226 passeggeri, il 6,7% in più rispetto allo stesso periodo del precedente anno. Numeri, che ben si inseriscono nel più ampio contesto di sviluppo dello scalo, tra lavori di modernizzazione, nuovi voli e nuove attività.

Un risultato storico – commenta il Presidente Saga Enrico Paolini – che presentiamo oggi con estrema soddisfazione, ma che, soprattutto, conferma la svolta avvenuta nel nostro Aeroporto negli ultimi dieci mesi. Il numero dei passeggeri registrato tra gennaio e febbraio – prosegue Paolini – è un successo assoluto che rappresenta un altro importante risultato, alla vigilia di 14 nuovi voli settimanali che decolleranno già dal prossimo mese di aprile e che si affiancano ai lavori di ristrutturazione dello scalo ed all’apertura di nuove attività all’interno della struttura, che rendono il nostro Aeroporto più moderno e confortevole per chi viaggia”.

Un Aeroporto nuovo ed  accogliente, con due bar ed il centro commerciale fuori e dentro l’area gates, una nuova “Sala Amica” messa a disposizione dei disabili e nuove attività commerciali di prossima apertura che prevedono una tabaccheria, un’agenzia immobiliare e punti vendita di prodotti tipici regionali, liquori abruzzesi ed un negozio di pelletteria ed abbigliamento.

Un percorso che spinge verso l’obiettivo del milione di passeggeri, in gran parte stranieri e che si affianca ad altre importanti iniziative strategiche, come il nuovo Coordinamento degli Aeroporti di Pescara, Ancona e Perugia “da noi costituito – ha detto Paolini – e che potrebbe essere decisivo nel rapporto con il Governo. Continueremo a lavorare bene in questa direzione – ha concluso il Presidente della Saga –  puntando molto anche sulla comunicazione continua di quello che stiamo facendo, supportata da tutti gli organi di informazione regionale, che voglio ringraziare pubblicamente”. 

Guarda anche

Turismo, presentato il progetto ‘Green mobility’

Pescara - "Il progetto Green Mobility è un tassello che arricchisce la strategia turistica della Costa dei Trabocchi attraverso la creazione di una rete di mobilità sostenibile". Lo afferma l'assessore al turismo Mauro Febbo, che questa mattina ha partecipato, a Pescara (stazione ferroviaria), alla presentazione del progetto "Green Mobility-Costa dei Trabocchi", promosso dalla Camera di Commercio Chieti-Pescara, Gal-Costa dei Trabocchi, Legambiente, Polo Inoltra-Trasporti e Logistica e Donato Di Fonzo&F.lli Spa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + 6 =