venerdì , 7 Ottobre 2022

Domenica parte la 36esima edizione di Vivicittà. “Sport, solidarietà e sana competizione fra le vie del centro”  

Al via la 36esima edizione di Vivicittà, la corsa che unisce tanti percorsi dentro e fuori dall’Italia, un grande evento che si svolge simultaneamente in tutte le più importanti città italiane ed europee e che domenica 31 marzo radunerà in città circa 2000 podisti, grandi e piccini. Per l’edizione 2019 sono ben 78 le sedi interessate, di cui 37 in Italia, 20 Istituti penitenziari e altre 21 in tutto il mondo. A coordinare l’intero evento è il comitato Nazionale UISP, ente di promozione sportiva tra i più importanti in Italia, fra i maggiori per quanto riguarda l’atletica leggera. Oggi la presentazione con il sindaco Marco Alessandrini, l’assessore allo Sport Marco Presutti, i vertici regionali e provinciali Uisp, Alberico Di Cecco, motore organizzativo per l’Asd vini Fantini e i responsabili di atleti e percorso, la Lilt di Pescara e gli sponsor tecnici della manifestazione.

Guarda anche

Partenza col botto per la Tombesi

I gialloverdi si impongono 8-1 a Ischia, sul campo della Virtus Libera, nella prima giornata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × 3 =