giovedì , 18 luglio 2019
Home » Passioni » People » Associazioni » Pasqua solidale: l’Istituto comprensivo Pescara 6 sostiene l’Ail con una donazione

Pasqua solidale: l’Istituto comprensivo Pescara 6 sostiene l’Ail con una donazione

Pescara – I genitori degli alunni dell’Istituto comprensivo Pescara 6 festeggiano una Pasqua solidale con la sezione interprovinciale Pescara-Teramo dell’Ail, l’Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma.

Una rappresentanza della scuola, costituita dalla dirigente scolastica, professoressa Mariella Centurione, dalla sua collaboratrice professoressa Rita Fazio, da Antonello Rizzi, assistente amministrativo e Adriana Castiglia, presidente del Consiglio d’istituto, ha consegnato al presidente della onlus, Domenico Cappuccilli, la somma di 1.646 euro raccolta dalle famiglie dei bambini “quale segno di partecipazione e vivo apprezzamento delle attività svolte dall’associazione”.

Il contributo è stato donato durante una visita a Casa Ail, la struttura di via Rigopiano che ospita gratuitamente i pazienti in cura nel nosocomio pescarese e i familiari che li assistono. Ad accogliere docenti e genitori, Claudia Polce, responsabile dei progetti Ail per la scuola, e Katia Tini, coordinatrice dei volontari. “L’Istituto comprensivo Pescara 6 sostiene da alcuni anni l’Ail con donazioni, che hanno consentito di provvedere alle spese di una delle 11 camere della casa di accoglienza – ha affermato Cappuccilli – Ringrazio la scuola e le famiglie che, ancora una volta, hanno avuto fiducia nella nostra associazione, compiendo un gesto di grande generosità che ci aiuterà a migliorare la qualità della vita dei malati ematologici”.

Prima da recarsi in Casa Ail, la delegazione, insieme alla dottoressa Daniela Onofrillo della sezione di Oncoematologia pediatrica e a Claudia Polce, ha visitato il Dipartimento di Ematologia dell’ospedale “Santo Spirito, diretto dal dottor Antonio Spadano.

Guarda anche

Agende Rosse d’Abruzzo “Facciamo memoria di Giovanni Falcone denunciando e lottando contro ogni mafie”

Ricordiamo lui, Paolo Borsellino e chi è stato ucciso dalla mafia con riconoscenza e affetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 1 =