venerdì , 18 Giugno 2021

Pasqua solidale: l’Istituto comprensivo Pescara 6 sostiene l’Ail con una donazione

Una rappresentanza della scuola, costituita dalla dirigente scolastica, professoressa Mariella Centurione, dalla sua collaboratrice professoressa Rita Fazio, da Antonello Rizzi, assistente amministrativo e Adriana Castiglia, presidente del Consiglio d’istituto, ha consegnato al presidente della onlus, Domenico Cappuccilli, la somma di 1.646 euro raccolta dalle famiglie dei bambini “quale segno di partecipazione e vivo apprezzamento delle attività svolte dall’associazione”.

Il contributo è stato donato durante una visita a Casa Ail, la struttura di via Rigopiano che ospita gratuitamente i pazienti in cura nel nosocomio pescarese e i familiari che li assistono. Ad accogliere docenti e genitori, Claudia Polce, responsabile dei progetti Ail per la scuola, e Katia Tini, coordinatrice dei volontari. “L’Istituto comprensivo Pescara 6 sostiene da alcuni anni l’Ail con donazioni, che hanno consentito di provvedere alle spese di una delle 11 camere della casa di accoglienza – ha affermato Cappuccilli – Ringrazio la scuola e le famiglie che, ancora una volta, hanno avuto fiducia nella nostra associazione, compiendo un gesto di grande generosità che ci aiuterà a migliorare la qualità della vita dei malati ematologici”.

Prima da recarsi in Casa Ail, la delegazione, insieme alla dottoressa Daniela Onofrillo della sezione di Oncoematologia pediatrica e a Claudia Polce, ha visitato il Dipartimento di Ematologia dell’ospedale “Santo Spirito, diretto dal dottor Antonio Spadano.

Guarda anche

Le lezioni dell’Università della libera età di Francavilla al Mare tornano in presenza

Dal 9 giugno saranno il chiostro del MuMi e piazza della Rinascita a ospitare gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − sette =