martedì , 16 luglio 2019
Home » Polis » Politica » il 3 maggio a Città  S. Angelo la presentazione della lista M5S  per le amministrative – l’elenco dei candidati

il 3 maggio a Città  S. Angelo la presentazione della lista M5S  per le amministrative – l’elenco dei candidati

Città  S. Angelo – Venerdì 3 maggio, alle ore 10:00, presso l’Hotel Miramare, Via Tito De Caesaris 8, Città Sant’Angelo, si terrà la presentazione ufficiale del Candidato Sindaco e della lista del Movimento 5 Stelle che correrà alle prossime elezioni amministrative per il Comune di Città Sant’Angelo.

Saranno in quindici a rappresentare il Movimento in questa competizione elettorale, quattordici candidati consiglieri più il candidato Sindaco.
A guidare la squadra e a proporsi come primo Cittadino è Stefano Seracini, classe ‘82, nato a Città Sant’Angelo ed entusiasta attivista del M5S della prima ora, laureato in Marketing e Pubblicità all’Università degli studi di Teramo.

Il M5S di Città Sant’Angelo riassume nel motto “SEMPRE IN MOVIMENTO” la sua forte determinazione, in continuità  con il Cambiamento che il Governo sta portando avanti con successo ed impegno.

L’elenco completo dei nomi di tutti i candidati componenti la lista del Movimento 5 Stelle.

 

Candidato Sindaco:

Stefano Seracini

Candidati Consiglieri:

Giorgio Acconciamessa

Rosa Botta

Luciana Capocci

Olga Carducci

Katia Ciammaichella

Rosella Ciampoli

Moris Desiderio

Sergio Di Berardino

Annamaria Di Fabio

Vincenzo Di Giambattista

Carlo Gabriele

Francesco Scipione

Vito Seracini

Stefano Supplizi.

Guarda anche

Pescara, passaggio di consegne finanziarie di Tesoreria: Alessandrini  “Comune al collasso risanato in cinque anni. Lasciamo conti positivi e niente debiti”

Pescara - Nel pomeriggio di oggi, il sindaco uscente di Pescara Marco Alessandrini, ha proceduto all’avvicendamento formale anche per la Tesoreria dell’Ente. Un passaggio avvenuto in Comune con la verifica straordinaria di cassa e della gestione del servizio di Tesoreria, come il Decreto legislativo n. 267 del 2000 impone, fatta sulla base dei documenti bancari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 3 =