martedì , 18 febbraio 2020
Home » Focus » Ambiente » Acqua del Gran Sasso: Berardini (M5S) il Governo interverrà entro 60 giorni con un emendamento al decreto sblocca cantieri
il Parlamentare Fabio Berardini

Acqua del Gran Sasso: Berardini (M5S) il Governo interverrà entro 60 giorni con un emendamento al decreto sblocca cantieri

“Ancora un volta viene testimoniato il fatto che il Governo del cambiamento è pronto ad agire sempre dalla parte dei cittadini” ha dichiarato l’On. Fabio Berardini Componente della Commissione per l’accesso ai documenti amministrativi presso la Presidenza del Consiglio.
“Seguirò personalmente l’iter del provvedimento insieme al collega Antonio Zennaro al fine di risolvere definitivamente questa annosa problematica” ha aggiunto Berardini.

In una nota diffusa dall’Ansa a riprova di quanto comunicato da Berardini leggiamo la velina diffusa dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

D’intesa con Palazzo Chigi, il Mit valuta positivamente l’ipotesi di dare una risposta circa il tema del rischio idrogeologico del Gran Sasso attraverso il decreto sblocca-cantieri. Sarà dunque presentato, di concerto anche con il Mef, un emendamento in sede di conversione del provvedimento, con il quale sarà nominato un Commissario straordinario per far fronte, in particolare, alla progettazione e realizzazione degli interventi per la messa in sicurezza del sistema idrico

Guarda anche

Ex discarica di Villa Carmine: Controreplica di Di Sante a Cilli “il Comune perse le competenze sul sito per manifesta incapacità”

Montesilvano – Corrado Di Sante, segretario provinciale di Prc Pescara era intervenut ol’altro ieri sulla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − nove =