lunedì , 21 ottobre 2019
Home » Culture » Turismo » Confine Pescara-Francavilla: Di Nisio “il mare torna balneabile”

Confine Pescara-Francavilla: Di Nisio “il mare torna balneabile”

Pescara

“Come anticipato nella precedente nota in cui si dava notizia di quanto predisposto a seguito del malfunzionamento dei sistemi di sollevamento fognario del Comune di Francavilla e del conseguente divieto di balneazione, nella giornata di oggi lunedì 22 luglio, dopo un sopralluogo ed una riunione con il responsabile dell’ARTA Abruzzo (Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente) dott. Francesco Chiavaroli, mi è stato comunicato l’esito delle analisi effettuate nelle ultime ore. Non sono stati riscontrati valori che impediscano il ripristino della balneabilità delle acque nella zona interessata”. Così in una nota l’Assessore Nicoletta Di Nisio che fa anche sapere della revoca del divieto di balneazione attuata dal Sindaco con ordinanza Sindacale n. 128 del 22/07/2019.

“Intendo innanzitutto ringraziare tutte le forze coinvolte per l’osservanza del divieto al fine di garantire la sicurezza dei cittadini ovvero il Dipartimento Prevenzione e Igiene Ambientale della ASL di Pescara, gli agenti della Polizia municipale, la Capitaneria di Porto di Pescara e funzionari e dirigenti del settore Lavori Pubblici.Un particolare ringraziamento ai gestori degli stabilimenti balneari interessati che hanno proficuamente vigilato sul divieto emesso” Ha aggiunto l’assessore Di Nisio.

Assessore Nicoletta Di Nisio

Guarda anche

FIAB conclude in Abruzzo l’edizione 2019 della Bicistaffetta

450 km in bicicletta lungo la parte centrale della Ciclovia degli Appennini per promuovere la rete ciclabile Bicitalia e il cicloturismo, anche nei territori colpiti del terremoto. Lungo il percorso, in programma numerose attività di sensibilizzazione attraverso incontri con le comunità locali e i rappresentanti delle istituzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 17 =