domenica , 8 dicembre 2019
Home » Sport » Verso Pescara – Virtus Entella, parla Zauri

Verso Pescara – Virtus Entella, parla Zauri

Queste sono le sue dichiarazioni riportate da forzapescara.com: ”Ho chiamato Tumminello prima dell’intervento dandogli solo l’arrivederci. Gli ho detto di fare in fretta ma di fare anche attenzione. Spero che Mariani (il dottore che lo ha operato ndr) lo riporti a Pescara il prima possibile anche per una questione di spogliatoio. L’assenza di Tumminello ci condizione soprattutto nelle scelte. Ho altro a disposizione e punto su quelli che ho, è chiaro però che i 3 che ho a disposizione hanno altre caratteristiche. Il discorso di un attaccante da prendere tra gli svincolati per me non c’è. Tornando a Cosenza ho scelto Vitturini perché ha meritato di essere in campo, ma non è una bocciatura per gli altri. Kastanos è un calciatore che ha qualità, è entrato bene e lo rivedremo in quel ruolo. Cambia poco rispetto a Palmiero. A Cosenza non abbiamo fatto una grande partita e hanno ragione quando dicono che dovremmo giocare, hanno pienamente ragione. Bettella sta bene ed è in buone condizione, mentre Campagnaro penso lo si possa convocare. Per quanto riguarda la gara di domani, non mi aspettavo l’Entella con 9 punti. Hanno fatto un grande lavoro e hanno meritato le tre vittorie. È una squadra molto ben allenata, ma noi non abbiamo paura, rispetto sì, ma paura no. È una squadra quadrata che punta molto negli spazi. Di solito concedono il primo possesso. Comunque non penso al fatto che avremo 3 partite in sette giorni e non penso di conseguenza alla formazione in virtù della gara successiva. Scenderà in campo chi mi servirà.”

Guarda anche

Esame Olimpus per la Tombesi

Ortona. Le nuvole sembrano alle spalle. E la Tombesi si augura ora di avere, davanti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 2 =