martedì , 7 luglio 2020
Home » Terza pagina » Eventi » Montesilvano celebrazioni per il 4 novembre: il programma

Montesilvano celebrazioni per il 4 novembre: il programma

È stato ideato un Villaggio degli Eroi”: uno spazio dedicato all’incontro tra chi si occupa quotidianamente della sicurezza e la società civile. Montesilvano per la prima volta ospiterà la Lamborghini e il Pullman Azzurro della Polizia, mezzi di soccorso speciali della Croce Rossa e della Misericordia, i Sub dei Carabinieri, Guardia costiera, Protezione civile, Guardia di Finanza, la fanfara dell’Associazione nazionale dei Bersaglieri e i Vigili del Fuoco per dare vita a spettacolari simulazioni e dimostrazioni.

Alle 11.00 circa il momento principale della giornata sarà quando i Paracadutisti scenderanno sulla vicina spiaggia, portando con loro una bandiera tricolore da 500 metri quadrati. Parteciperà l’associazione nazionale paracadutisti d’Italia con sei uomini provenienti da Ancona, Rimini, Pescara e Napoli e sarà presente anche il campione Paolo Filippini con 16.300 lanci, vincitore dei Campionati internazionali in Austria.
“Per la prima volta in città – afferma il sindaco Ottavio De Martinis – abbiamo voluto organizzare per il 4 novembre un evento unico.
Ci saranno tutte le forze armate e le associazioni d’arma e di volontariato che faranno conoscere le loro attività agli studenti e alla cittadinanza per consolidare un rapporto di fiducia e per non dimenticare chi sacrificò la vita per amore della patria.  Ci saranno tanti uomini e donne delle forze armate che daranno lustro alla manifestazione e i paracadutisti scenderanno con un tricolore di 500 metri sulla nostra spiaggia. Tengo molto alla partecipazione dei ragazzi delle scuole e auspico la partecipazione anche dei cittadini. Questo è l’inizio di una lunga serie di iniziative che porteremo avanti per il 4 novembre”.
Presente alla conferenza stampa anche l’assessore alle Manifestazioni Deborah Comardi: “Per la prima volta abbiamo voluto dare grande risalto alla Giornata dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate. Siamo contenti di una partepazione cosi numerosa da parte degli istituti scolastici non solo della città. Siamo veramente emozionati per quello che si preannuncia come un momento per rafforzare il senso di appartenenza alla città e trasmettere ai più giovani alcuni valori come quelli legati all’unità d’Italia.
“È un onore per la Croce Rossa – spiega il presidente della sezione locale della Croce Rossa Stefania Altigondo – partecipare a una manifestazione soprattutto per i bambini, che potranno verificare che gli eroi non sono solo quelli dei fumetti, ma coloro che quotidianamente si occupano della sicurezza e della tutela delle persone”.
Per la circolazione – dice il comandate della Polizia locale Nicolino Casale – non chiuderemo le strade, ma useremo la pista ciclabile e la strada parco per spostare gli alunni delle scuole. Verranno impiegati diversi agenti della polizia locale. Chiuderemo alla circolazione, solo per il tempo della sfilata, dalle ore 12,00 piazza Diaz, via Muzii e piazza Montanelli”.
Questo il Programma della Manifestazione:
Ore 9.00: Apertura del “Villaggio degli Eroi” nel Piazzale Antistante il Pala Dean Martin, con esposizioni statiche, dimostrazioni e simulazioni con uomini e mezzi appartenenti all’Arma dei Carabinieri, alla Polizia Stradale, Vigili del Fuoco, Capitanerie di Porto e Corpi Volontari di Soccorso.
Ore 11.30: Discesa di paracadutisti sul tratto di spiaggia antistante Piazza Venezuela, con bandiera tricolore da 500 m² e la partecipazione della fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri

Ore 12.30: Deposizione della Corona presso il Monumento ai Caduti.

Guarda anche

A Pacentro i Pink Floyd di Andrea Scanzi e Terzacorsia

Pacentro. Andrà in scena il 31 luglio “Shine on – l’inaudita bellezza dei Pink Floyd”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 1 =