domenica , 20 ottobre 2019
Home » 2019 » ottobre » 09

Archivio giornaliero: 9 Ottobre 2019

Riunione in Comune a Giulianova per il 101° anniversario della Vittoria 15-18 e Giornata delle Forze Armate

Giulianova - Come da tradizione l’Amministrazione Comunale ha indetto per domani, giovedì 10 ottobre alle ore 18 nella Sala Consigliare del Comune di Giulianova, una riunione con le associazioni combattentistiche, d’arma e di volontariato per organizzare le celebrazioni del 101° anniversario della Vittoria 1915-1918 e Giornata delle Forze Armate.

Leggi ancora »

Premio Letterario Nazionale “Luigi D’Amico – Parrozzo”, ospite domenica 13 ottobre il regista Giacomo Battiato 

Pescara - Sarà lo scrittore e regista Giacomo Battiato, nome di spicco del panorama cinematografico italiano, per aver diretto la serie tv in 8 episodi “Il nome della rosa”, tratta dall’omonimo romanzo di Umberto Eco, l’ospite d’eccezione del “Premio Letterario Nazionale Luigi D’Amico - Parrozzo”, giunto quest’anno alla terza edizione. La cerimonia di premiazione si terrà: domenica 13 ottobre, ore 10:30 Salette Dannunziane “Ritrovo del Parrozzo” (locale storico d’Italia) viale Pepe, 41 Pescara.

Leggi ancora »

Taglio dei Parlamentari: Meritocrazia Italia “netta differenza tra rappresentanza e rappresentatività”

L'Aquila - Meritocrazia Italia, all’esito della approvazione del ddl n. 214-515-805-B che modifica la costituzione portando i deputati da 630 a 400 e i senatori da 315 a 200, ritiene che tale riforma, seppure condivisibile sul piano dei principi ispiratori, potrebbe essere incompiuta laddove non sia combinata, nell’immediato, con altre modifiche costituzionali riguardanti il ruolo e il funzionamento delle Camere e delle altre istituzioni democratiche decentrate.   

Leggi ancora »

A Casoli la lezione di Sandro Pertini su legalità e giustizia applicativa

Casoli -  Inizia a Casoli, in Abruzzo, un ciclo di confronto fra studiosi e osservatori della Legalità e Giustizia applicativa secondo gli insegnamenti di Sandro Pertini per fermare la crescente  divaricazione  della Giustizia rispetto alla Legge. Il Paese dopo aver rallentato si ferma e rischia di tornare indietro economicamente e socialmente perchè troppo amato dai beneficiari dell'Ingiustizia e ripudiato dagli assetati di Giustizia.

Leggi ancora »