martedì , 2 giugno 2020
Home » Focus » Cronaca » Montesilvano, Parco della Libertà: bimba resta chiusa nell’auto, riabbraccia la mamma grazie ai Vigili del Fuoco
La squadra dei Vigili del Fuoco intervenuta ieri insieme alla mamma e alla bimba finalmente riunite

Montesilvano, Parco della Libertà: bimba resta chiusa nell’auto, riabbraccia la mamma grazie ai Vigili del Fuoco

Il particolare sistema di “sicurezza” ha bloccato le portiere, che senza le chiavi era impossibile aprire. Non ci sono riusciti neanche i Vigili del Fuoco, prontamente intervenuti. I Vigili, dopo diversi tentativi, sono stati costretti a sfondare un vetro laterale per aprire finalmente la portiera e far riabbracciare la bimba con la mamma.
Superato l’inevitabile momento di commozione,che ha coinvolto anche molti visitatori del Parco, tutti a festeggiare al Bar del Parco della Libertà. Alcune persone presenti, hanno riferito che la chiusura automatica con le chiavi dentro, era accaduta anche a loro e per tale motivo avevano rimosso tale sistema di “sicurezza”. Facciamo tesoro di quanto spiacevolmente accaduto.

Guarda anche

Pescara, striscioni contro i giornalisti a Rancitelli

Pescara – Il Sindacato Giornalisti Abruzzesi condanna l’ennesimo attacco alla libertà di stampa e ai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + undici =