giovedì , 12 dicembre 2019
Home » Terza pagina » Cultura » Tre conferme e due new entry nel direttivo del Gruppo Locale Abruzzo Molise del CICAP

Tre conferme e due new entry nel direttivo del Gruppo Locale Abruzzo Molise del CICAP

Il gruppo locale Abruzzo Molise del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze), ha rinnovato il proprio direttivo con tre conferme e due new entry. Restano al loro posto il presidente Aristide Saggino, il vice presidente Luca Menichelli e il coordinatore Francesco Ruggirello, che in questi anni hanno svolto un eccellente lavoro in favore del Comitato. Entrano invece il commercialista pescarese Sergio Cosentino, al quale ovviamente è stato affidato l’incarico di tesoriere, e il giornalista Luciano Di Tizio, già responsabile regionale del WWF, che si occuperà principalmente delle pubbliche relazioni.

Nel corso dell’incontro che ha rinnovato il direttivo è stato anche elaborato un programma di massima per fine anno e per il 2020. Nell’immediato il gruppo sarà probabilmente coinvolto negli eventi natalizi organizzato dal Comune di Campobasso con spettacoli e conferenze finalizzati a diffondere la cultura del metodo scientifico per contrastare presunti fenomeni paranormali e credenze pseudoscientifiche, proprio gli obiettivi che sono alla base della filosofia del CICAP, nato nel 1989 per iniziativa di Piero Angela e di altri intellettuali e scienziati.

Per il 2020 il programma sarà più articolato. Tra gli eventi ormai tradizionalmente organizzati dal CICAP ci sono le “giornate anti-superstizione” (in sigla GAS) che vengono proposte il venerdì 17, di solito con inizio alle 17.17. Ebbene nel 2020, anno bisestile, i venerdì 17 saranno ben tre, a gennaio, aprile e luglio: il nuovo direttivo ha avviato contatti, soprattutto con le scuole, per organizzare eventi di informazione scientifica contro credenze che sono innocue sino a quando si mantengono su un livello diciamo così goliardico ma possono diventare estremamente dannose se condizionano l’esistenza di chi si lascia imbrigliare da false credenze.

Oltre le GAS c’è molto altro in programma, a cominciare dalla partecipazione del CICAP alla prossima edizione del Darwin Day che dal 2014 si svolge annualmente a Chieti, presso il Museo universitario, per iniziativa del WWF Chieti-Pescara e della sezione locale della Societas Herpetologica Italica. Il 12 febbraio 2020, al mattino, per celebrare il compleanno di Charles Darwin (12.02.1809 – 19.04.1882) verrà riproposta infatti, alla presenza delle classi seconde del Liceo scientifico Filippo Masci di Chieti, la conferenza-spettacolo “Scienza vs Magia” con Luca Menichelli nel ruolo di mentalista e con il prof. Aristide Saggino, docente di psicometria alla “d’Annunzio, dalla parte della scienza.

Un evento che nei giorni successivi si cercherà di riproporre nell’aula magna di una scuola di Pescara, facendo seguito a contatti già in corso.

Il direttivo ha anche predisposto una serie di tematiche per conferenze che saranno proposte nelle scuole, per aperitivi scientifici e in varie altre occasioni. Tra i possibili argomenti sono stati individuati i seguenti: Medicine e pseudo-medicine; Animali superstiziosi; Grafologia, scienza e pseudoscienza; Rettili tra scienza e leggende; Metodo scientifico e altro ancora.

Il clou dell’intera annata ci sarà in ogni caso in primavera inoltrata (data da definire tra aprile e inizio giugno) quando la Sezione conta di organizzare, con il coinvolgimento dell’Università “G. d’Annunzio”, un proprio convegno interregionale, aperto agli studenti e ai cittadini tutti, con una giornata intera dedicata alla scienza e alla conoscenza, ospite d’onore Massimo Polidoro, cofondatore e segretario nazionale del CICAP. Ma di questo ci sarà modo di riparlare…

Guarda anche

Il Cervellone. Tutti i giovedì e tutte le domeniche allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Chieti. Appena partito è già un grandissimo successo di pubblico: “Il Cervellone”, a cura di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + 12 =