sabato , 15 agosto 2020
Home » Terza pagina » Cultura » Spoltore. La scrittrice Felicita Romano incontra i suoi piccoli lettori  per un Natale da favola

Spoltore. La scrittrice Felicita Romano incontra i suoi piccoli lettori  per un Natale da favola

Spoltore – Sorrisi, ma anche tanti sogni per i circa 350 piccoli ospiti del Centro Commerciale L’Arca di Spoltore che ieri mattina, all’interno di una sala del Cinema Multiplex, hanno avuto modo di conoscere la scrittrice di Pianella Felicita Romano che ha illustrato loro il nuovo libro di favole e filastrocche “Il Manuale del sorriso”; un libro che ha regalato emozioni agli studenti dell’infanzia e della primaria delle scuole di Spoltore(ultimo anno d’asilo e prima elementare), del distretto di Pianella Moscufo, e di Nocciano Rosciano, ma ha scatenato anche tante domande e curiosità.

“Il segreto, cara Alice, è circondarsi di persone che ti facciano sorridere il cuore. E allora, solo allora, che troverai il paese delle Meraviglie!”: un incipit accolto da tanti applausi, visto che la scrittrice è molto nota tra i piccoli per via dei laboratori di “lettura espressiva animata” di cui si occupa per alcune classi che hanno partecipato all’evento.

Al fianco della scrittrice, anche la giornalista Alessandra Renzetti che ha guidato il “dibattito” tra grandi e piccoli sostenuti e supportati dai loro docenti; al posto della fatina Ariele di Rai Yoyo, non presente per motivi di salute,  è stato il “folletto” Fabio Fusco ad intrattenere magistralmente con letture e scenette divertentissime e coinvolgenti i piccini desiderosi di incontrare il vero Babbo Natale che si è palesato con la sua folta barba bianca ed il suo vestito rosso lasciando i piccoli increduli. L’animazione è stata affidata agli ExtraVaganti che hanno assicurato risate ed hanno avuto tante richieste di regali per la magica notte di Natale.

Durante la sessione pomeridiana invece presso l’area bimbi dell’Arca, dov’è presente anche il Villaggio di Babbo Natale, è stato allestito il mercatino “Seconda Manina” per lo scambio di giochi, libri, vestiti, da donare direttamente all’Associazione Gruppo Solidarietà ONLUS di Pescara grazie a Il Piccolo Principe, servizio per la tutela dei minori vittime di maltrattamento e abuso, presente con uno stand.

Proprio in favore di questi piccoli meno fortunati, la scrittrice Felicita Romano ha fatto realizzare una splendida libreria artigianale per custodire testi di favole da leggere ai bimbi meno fortunati. Presente anche lo stand UNICEF con il Presidente Provinciale di Pescara Manuela Persico ed i volontari impegnati per la tutela dei diritti dei bambini nel mondo. Il divertimento nel pomeriggio è stato affidato agli splendidi personaggi di MOLOCO Animazione.

L’evento è stato possibile grazie anche alla libreria Giunti al Punto e a tutti i ragazzi dello staff eventi L’Arca.

La magia del Natale però prosegue: domani, 15 dicembre alle ore 16 infatti, una giuria composta dall’editore Alessio Masciulli, la maestra Roberta Rullo (assessore a Spoltore) e la giornalista Alessandra Renzetti esprimerà un giudizio in merito ai racconti con tema “Natale” presentati al contest “Pensieri in libertà” realizzato in collaborazione con Giunti al Punto e rivolto ai bambini della scuola primaria della provincia pescarese. I premi, buoni da spendere presso Giunti, Primigi ed esercizi di ristorazione, sono stati messi in palio dalla direzione del Centro Commerciale L’Arca. Successivamente ci sarà un momento musicale con Giulia D’Orazio Duo piano e voce.

I piccoli potranno nuovamente divertirsi grazie a MOLOCO Animazione durante la premiazione, mentre in piazza, domani come anche il 22 ed il 23 dicembre, saranno presenti gli Extravaganti con Babbo Natale ed i suoi aiutanti preferiti, in attesa della notte più magica dell’anno!

Guarda anche

‘Come gli alberi spogliati ad Aprile’ a Casentino, il dolore di una comunità nel post terremoto

Casentino. Ricordi ed emozioni prenderanno forma nel luogo in cui è ambientato il libro del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − sette =