giovedì , 9 aprile 2020
Home » Polis » Politica » Fratelli d’Italia (Abruzzo): Rosa Pestilli nominata responsabile regionale del Dipartimento Politiche Sociali

Fratelli d’Italia (Abruzzo): Rosa Pestilli nominata responsabile regionale del Dipartimento Politiche Sociali

Fratelli d’Italia in Abruzzo arricchisce il suo corredo dirigenziale, Etel Sigismondi, coordinatore regionale del partito della Meloni, nomina Rosa Pestilli responsabile regionale del dipartimento Politiche Sociali. Per l’imprenditrice di Avezzano una lungimirante esperienza politica nel partito dei sudisti prima della confluenza nel partito di Giorgia Meloni, ufficializzata lo scorso 15 gennaio alla camera dei deputati, in presenza del capo gruppo alla camera Francesco Lollobrigida (in foto) e del presidente di “Sud Protagonista” Salvatore Ronghi.

“È un motivo di orgoglio per me poter dare ulteriori contributi al partito” aggiunge Rosa Pestilli “ho accettato l’incarico consapevole del ruolo di responsabilità e dell’importanza che ha questo dipartimento nel quale mi impegnerò insieme al mio gruppo. Ci attiveremo fin da subito nella organizzazione dell’area tematica nelle provincie e circoli territoriali, ed elaboreremo iniziative e nuovi progetti a tutela delle famiglie abruzzesi, al miglioramento della qualità della vita e delle condizioni economiche, alla creazione di nuove opportunità lavorative in favore dei lavoratori e delle imprese per la crescita economica e sociale dell’Abruzzo” in raccordo tra le amministrazioni pubbliche e private ed il governo regionale. Ringrazio Etel Sigismondi, con il quale sarà un piacere lavorare spalla a spalla, Francesco Maria Figliomeni, responsabile nazionale politiche sociali e il Presidente Giorgia Meloni per la fiducia che mi hanno accordato. Oggi Fratelli d’Italia ha la possibilità di dimostrare molto in termini di consenso e noi abbiamo il dovere di darci da fare perché queste potenzialità diventino concrete, le politiche sociali devono diventare il perno di questa crescita”.

 

Guarda anche

Pescara, la Lega propone Odg per ammainare la bandiera U.E. ma c’è chi prende le distanze. Ritirato il documento

Pescara – La Lega non ha i numeri in Consiglio Comunale ed è costretta a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 5 =