mercoledì , 28 Settembre 2022

Arrestato a Chieti dalla Polizia Municipale un minorenne, spacciava in centro storico

Chieti – “Nel pomeriggio di ieri, lunedì 25 maggio, in pieno centro storico, a Chieti, è stato accertato in flagranza di reato uno spaccio di marijuana. Le attività di indagine, coordinate dal Vicecomandante della Polizia Municipale Fabio Primiterra, hanno sorpreso un minorenne di Chieti intento a spacciare sostanze stupefacenti.

Gli agenti della Polizia Municipale, in un primo momento, hanno provveduto al sequestro di circa 10 grammi di sostanza stupefacente e di €120,00 in contanti. Nell’abitazione dell’indagato, a seguito di perquisizione, è stato inoltre rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione. L’autore dello spaccio è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di L’Aquila”. Lo comunica il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, a margine dell’operazione.

Nel corso dell’attività di accertamento, gli agenti sono riusciti a filmare con il telefonino il momento della cessione della sostanza stupefacente e il passaggio delle banconote.

«Benché il quantitativo di droga sequestrata non sia ingente – commentano il Sindaco e il Vicecomandante Primiterral’attività di indagine compiuta dimostra come occorre tenere alta la guardia per prevenire e contrastare lo spaccio di droga. Prosegue, dunque, l’attività quotidiana della Polizia Municipale di Chieti nell’ispezione del territorio e nel contrasto dell’illegalità attraverso accertamenti, blitz e controlli sui cittadini». 

Guarda anche

Firmato a Chieti il primo Protocollo d’intesa per la legalità e la prevenzione delle infiltrazioni criminali

Interventi infrastrutturali per 40 milioni nella provincia di Chieti (Fossacesia- Atessa; Vasto e Ortona) Chieti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 × cinque =