domenica , 12 luglio 2020
Home » Focus » Cronaca » Minacciato e sequestrato per un debito di usura, i responsabili arrestati dai Carabinieri di Montesilvano

Minacciato e sequestrato per un debito di usura, i responsabili arrestati dai Carabinieri di Montesilvano

Montesilvano –  Nella serata di ieri i Carabinieri della compagnia locale hanno eseguito due ordinanze di applicazione di misure cautelari nei confronti  di 2 cittadini di Montesilvano che si sono   resi responsabili dei reati di  usura, estorsione  e sequestro di  persona ai danni di un agente immobiliare del territorio.

La vittima che con gli estorsori aveva un debito di circa 15.000 euro e ne aveva già restituiti quasi 50.000 (comprensivo di somma capitale).  È  stato trasportato con la forza e trattenuto a bordo dell’auto dei malviventi, dove, dopo aver subito minacce e violenze è stato rilasciato dagli stessi sequestratori.

Nei confronti di uno degli usurai è stata disposta la custodia in carcere,  mentre l’altro è stato sottoposto all’obbligo di dimora e all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Guarda anche

Pescara il M5S “decapitati i vertici del PD pescarese”

Pescara – “Lo abbiamo detto da tempo – commenta il gruppo consiliare M5S Pescara – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 3 =