sabato , 5 Dicembre 2020

Montesilvano, rubano rotoli di carta assorbente ma vengono arrestati dai carabinieri

Montesilvano – La notte scorsa quando era già trascorsa abbondantemente l’una, una gazzella del reparto Radiomobile della Compagnia di Montesilvano intenta nel servizio di  pattugliamento su Corso Umberto, notava un’ autovettura che dal piazzale di un supermercato si immetteva sulla via nazionale a velocità sostenuta allontanandosi dallo stabile commerciale.

La presenza del veicolo in quel luogo e tarda e una strana manovra effettuata dal guidatore, richiamava l’attenzione dei militari che raggiungevano tempestivamente il mezzo intimando l’alt al conducente e costringendolo ad arrestare la marcia. I militari hanno subito notato un grosso carico di carta assorbente che riempiva l’interno dell’abitacolo e hanno riconosciuto subito gli occupanti, già tristemente noti alle forze dell’ordine. I due uomini  B.S.30enne italiano e k.S.22enne straniero infatti sono notoriamente dediti al latrocinio ed erano già stati deferiti in altre circostanze per reati contro il patrimonio.
Dopo gli accertamenti è scaturito che che le 144 confezioni di carta assorbente di una nota marca, erano state asportate proprio nel piazzale antistante il supermercato, quello da dove l’auto dei due malviventi era stata vista uscire da gli uomini della Radiomobile.
Nella mattinata odierna la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario e presso il tribunale di Pescara si è celebrata la convalida dell’arresto a carico di entrambi, i due rei hanno ammesso le loro responsabilità, per loro è stata applicata la misura del divieto di dimora nei comuni ricadenti nella provincia di Pescara.

Guarda anche

Montesilvano, tenta un furto in un “Compro oro” ma viene arrestato dai carabinieri

Montesilvano – Nella mattina di ieri i militari del reparto radiomobile della Compagnia Carabinieri di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − undici =