sabato , 24 Ottobre 2020

Riparte il servizio mensa, nelle scuole dell’infanzia del comune di Città Sant’Angelo

Città Sant’Angelo – Nella giornata di martedì 13 ottobre 2020, si è tenuta una riunione propedeutica alla riattivazione del servizio del pranzo a scuola. Il Sindaco, Matteo Perazzetti, il Vice Sindaco, Lucia Travaglini e la Dirigente dell’Ufficio Scolastico, Dott.ssa Simona Sardini, hanno incontrato i dirigenti della Sodexo, società che gestisce la mensa nelle scuole e la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo, Dott.ssa Simona Marinelli. A seguito dell’incontro, non sono emerse criticità, consentendo la ripartenza fissata per lunedì 19 ottobre 2020. Saranno messi in atto tutti i protocolli sanitari che garantiranno il totale rispetto delle linee guida regionali. Sarà assicurato l’utilizzo di monoporzioni sigillate, il pane sarà imbustato singolarmente e saranno consegnate bottigliette d’acqua. Sono circa 150 i bambini delle scuole dell’infanzia che si siederanno a pranzo nelle strutture scolastiche. Anche i servizi scolastici, del Comune di Città Sant’Angelo, si sono resi pienamente disponibili qualora fosse necessario implementare il personale addetto alla mensa. Sono stati forniti ulteriori banchi, al fine di garantire il distanziamento richiesto dai protocolli di sicurezza. Con la ripresa del servizio del pasto a scuola, si compirà un altro passo verso un ritorno lento e graduale alla normalità. 

Guarda anche

Cibo ed emergenza sanitaria: domani all’Aquila la presentazione con Martina e Fina dopo la diretta Facebook

“Cibo sovrano. Le guerre alimentari al tempo del virus” (Mondadori), il libro scritto da Maurizio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 4 =