mercoledì , 1 Dicembre 2021

Vasto, si toglie la vita il dirigente Asl di Pescara

Vasto – Si è suicidato nella notte il dirigente del Dipartimento di Salute Mentale della Asl di Pescara, era stato arrestato ieri con l’accusa di corruzione per una gara d’appalto del valore complessivo di 11 milioni.
Si è tolto la vita nella notte nel carcere di Vasto, a nulla è valso l’intervento della polizia penitenziaria e dei medici del 118. La Procura di Vasto a seguito dell’accaduto ha aperto un fascicolo.

Il cordoglio del Capogruppo regionale M5S Sara Marcozzi

“La scomparsa di Sabatino Trotta, dirigente del dipartimento di Salute Mentale della Asl di Pescara, è una notizia tragica. Esprimo il mio cordoglio e la mia vicinanza alla famiglia e alle persone a lui care”.
Ad affermarlo il Capogruppo M5S in Regione Abruzzo Sara Marcozzi.

Licheri (Si) Condoglianze alla famiglia, suicidio di Trotta un fallimento dell’intero sistema 

«Di fronte ad un suicidio resta solo la rabbia  l’amarezza e la pietà. Non posso che dare le mie condoglianze ai familiari per un dramma che non doveva accadere e a cui oggi non possiamo che silenziarci tutti.
Ma è inaccettabile che in Italia il sistema non riesca ad autodeterminarsi e autoriformarsi, costringendo spesso la magistratura ad intervenire forzatamente la dove la politica tace diventando connivente e corresponsabile e il giornalismo spesso si fa spettacolo e non narrazione dei fatti.
Ed è intollerabile che invece di un regolare processo che possa determinare le verità e le eventuali responsabilità ci debbano essere tragici epiloghi di questo tipo.
Com’è possibile che nessuno controllasse? È questa la sicurezza nelle nostre carceri?
Non doveva andare cosi e oggi ne usciamo tutti sconfitti. Nessuno escluso. 
Povera patria, poveri i suoi cittadini.» Così è intervenuto Daniele Licheri – Segretario Regionale Si Abruzzo

Guarda anche

Montesilvano, un nuovo appartamento confiscato alla camorra

LE FORZE DELL’ORDINE ENTRANO NELL’APPARTAMENTO DELLA CAMORRA, IL SINDACO “A BREVE IL PASSAGGIO DELL’ALLOGGIO NEL PATRIMONIO …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × tre =