lunedì , 10 Maggio 2021

Città Sant’Angelo, approvato il bilancio previsionale: PD e SI “di lacrime e sangue”

Città Sant’Angelo – Nella giornata di ieri, l’Amministrazione comunale di Città Sant’Angelo, ha approvato il bilancio previsionale un bilancio che il Partito Democratico insieme a Sinistra Italiana definisce di “lacrime e sangue” per i cittadini, e che prevede l’ampliamento della Giunta Perazzetti da cinque componenti a sei.


«Se da un lato vengono tagliati fondi a sostegno delle famiglie, nonostante il periodo di crisi che stiamo vivendo, –spiegano PD e SI– dall’altro vengono stanziati circa € 32.000,00 per far fronte all’ingresso del futuro assessore. La motivazione di questa scelta è dovuta al “grosso carico di lavoro presente” in Comune, così riferisce il Sindaco.
Come Partito Democratico e Sinistra Italiana, ricordiamo per l’ennesima volta l’incoerenza dell’Amministrazione Perazzetti che, mentre sedeva ai banchi dell’opposizione, chiedeva a gran voce di ridurre al minimo i costi della politica”.

La sinistra angolana nella nota poi ricorda di aver ridotto il numero degli assessori rinunciando al gettone di presenza così come all’utilizzo del telefono e dei rimborsi.

«Ad oggi quel senso di responsabilità non ha più importanza?
Cosa è cambiato da ieri ad oggi?
A maggior ragione, vista l’emergenza con la quale conviviamo più di un anno, chiediamo di non nominare un nuovo assessore e di assegnare queste somme al capitolo di bilancio sul sociale.
Le critiche valgono sempre e solo per chi ci è stato prima!” Conclude il Gruppo Consiliare del Partito Democratico – Insieme per Città Sant’Angelo insieme a Sinistra Italiana – Circolo di Città Sant’Angelo

Guarda anche

Montesilvano, lunedì 3 maggio Consiglio comunale in sessione straordinaria

Montesilvano – È stato convocato il Consiglio Comunale in sessione straordinaria ed urgente in 2a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 3 =