venerdì , 17 Settembre 2021

A Teramo da oggi i certificati anagrafici vengono rilasciati anche in tabaccheria

Grazie ad una convenzione tra Comune e la Federazione Italiana Tabaccai.
Sono 15 le attività che partiranno per prime

Teramo – A partire da oggi, i certificati anagrafici, come il certificato di residenza o lo stato di famiglia – tranne la Carta d’identità, il cui rilascio è subordinato al collegamento con canali ministeriali – possono essere rilasciati anche in tabaccheria, nell’ottica di semplificare i servizi per i cittadini che, in tal modo, non dovranno necessariamente recarsi in Comune per ottenerli.

Si tratta di un innovativo servizio – avviato nella città di Teramo per prima, sia tra i capoluoghi abruzzesi che tra le località della provincia – nato da una convenzione siglata tra il Comune di Teramo e la FIT, Federazione Italiana Tabaccai, guidata a livello provinciale dal Presidente Mario Ippolito. Con la collaborazione di Novares, società del gruppo FIT, le tabaccherie che partiranno in via sperimentale per il nuovo progetto sono 15,dislocate nelle varie aree del territorio.

A breve, l’adesione al progetto sarà estesa a tutte le tabaccherie associate FIT, e il numero dei punti vendita convenzionato aumenterà, diventando una grande rete civica al servizio dei cittadini.

Il simbolico “taglio del nastro” è stato effettuato stamane in una tabaccheria che ha rilasciato i primi certificati, dal Sindaco Gianguido D’Alberto e dagli assessori Ilaria De Sanctis (anagrafe) e Sara Falini (Informatizzazione).

Il Sindaco Gianguido D’Alberto rimarca il significato del nuovo servizio: Abbiamo pensato, in collaborazione con la Federazione Italiana Tabaccai di portare questo servizio di anagrafe sul territorio per semplificare la vita delle persone.  Con questa innovativa operazione andiamo anche a valorizzare e a supportare le attività già messe in campo, come ad esempio il rilascio on-line dei certificati, creando una rete territoriale diffusa. Il nostro Comune sta puntando sempre più sull’innovazione dei servizi al cittadino e questo progetto va in tale direzione. Mi piace evidenziare che, tra i capoluoghi abruzzesi, siamo il primo ad attuare tale servizio, così come siamo i primi nella nostra intera provincia”

Mario Ippolito, Presidente della Federazione Italiana Tabaccai della Provincia dichiara: Siamo soddisfatti di poter collaborare con il Comune affinché le nostre attività possano essere vicine ai cittadini, agevolandoli nelle loro incombenze quotidiane e svolgendo così anche una funzione di servizio”.

L’elenco dei certificati che saranno rilasciati dalle tabaccherie:

  • Anagrafico di NASCITA
  • Anagrafico di MORTE
  • Anagrafico di MATRIMONIO
  • Di CITTADINANZA
  • Di Esistenza in VITA
  • Di RESIDENZA
  • Di Stato CIVILE
  • Di Stato di FAMIGLIA
  • Di Sato di Famiglia e di Stato Civile
  • Di residenza in CONVIVENZA
  • Di Stato di Famiglia AIRE
  • Di Stato LIBERO
  • Anagrafico di UNIONE CIVILE
  • Di CONVIVENZA

Le tabaccherie che partono per prime:

Nomeriv. N.Indirizzo rivN. ind. riv.
 Di Domenico Carlo Giacomo1Corso San Giorgio123
 Taralli Daniele2Corso  San Giorgio49
Di Toro Mammarella Emanuele5Corso De Michetti20
Centinaro  Santa9Piazza E. V. Orsini1
De Cata  Carlo12 Via Francesco Crucioli41
Gabriele Giuseppe Enrico15Viale Francesco Crispi53
Ippolito Vincenzo Gabriele19Viale Cristoforo Colombo – Fraz. San Nicolo’ A Tordino196
Di Teodoro Anita Giuseppina Teresa29Viale Europa36
Albi  Marco31Via Noe’ Lucidi1
Di Marco Giancarlo33Piazza Dante Alighieri3
De Ascentiis Simona35Via Francesco Crispi180
Di Giovannantonio Silvio56Piazza Giuseppe Garibaldi43
Cordivani Marco60Via Potito Randi9
Taraschi Sabatino61Viale Della Resistenza37/41
Cerulli  Alessandra68Piazza Rishon Le Zion – Fraz. Colleatterrato BassoSnc

Per ogni operazione di rilascio dei certificati, il costo è di 2 euro IVA compresa.

Guarda anche

Ueam Academy: oggi incontro tra gli amministratori dell’area metropolitana

Montesilvano – Incontro oggi tra l’assessore di Montesilvano alla Progettazione comunitaria Deborah Comardi, il dirigente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × tre =