martedì , 30 Novembre 2021

Francavilla, ecco la giunta comunale guidata dal sindaco Luisa Russo VIDEO

Francavilla al Mare. Nella mattinata di oggi il sindaco, Luisa Russo, ha presentato la giunta comunale elencando gli assessori e le relative deleghe. Il sindaco ha tenuto per sé le deleghe di Urbanistica, Demanio, Politiche Comunitarie, Porto e grandi opere, Contenzioso, Personale, Grandi eventi, Commercio e Suap.

Queste le altre attribuzioni:
Williams Marinelli (vicesindaco). Tecnico nel proprio studio di progettazione, 51 anni, già assessore nella giunta Luciani, primo degli eletti della lista Luciani 21/26. Marinelli detiene le deleghe di Lavori Pubblici, Protezione Civile, Contrade, Sport, Mobilità, Viabilità e Trasporto Pubblico.
Leila Di Giulio. 60 anni, laureata in giurisprudenza, ex vicequestore, ex capo della Digos di Pescara, ufficio immigrazione, assessore da aprile 2021 nella giunta Luciani con delega all’istruzione, prima dei non eletti (al netto della surroga di Marinelli) nella lista Luciani 21/26. Di Giulio detiene le deleghe Politiche Sociali, Istruzione, Polizia Locale, Pubblica Sicurezza, Rapporti con le istituzioni.
Domenico Iorio. 40 anni, commercialista, cittadino abruzzese da più di vent’anni, primo dei non eletti della lista Insieme Siamo Francavilla, volto nuovo nella politica della città. A Iorio le deleghe di Bilancio e Programmazione, Società di Servizi, Patrimonio,Statuto e Regolamenti.
Cristina Rapino. 31 anni, laureata in Giurisprudenza, professionista in un’azienda del settore delle tecnologie medicali innovative, consigliere comunale uscente, eletta nella lista del Partito Democratico. Rapino si occuperà di Turismo e Cultura, Politiche Giovanili, Transizione digitale e Sistemi Informativi, Pari Opportunità e Diritti Civili.
Valeria Spacca. 45 anni, consigliere comunale uscente, funzionario di patronato, eletta nella Lista di Alleanza Democratica. A Spacca le deleghe di Ambiente, Transizione ecologia ed efficientamento energetico, Agricoltura, Rapporti con la Asl, Rapporti con le Associazioni.

In surroga alle nomine degli assessori, entrano in Consiglio Antonio Solimini (Lista Antonio Luciani 21/26), Mario Gallo (Partito Democratico), Antonio Iurescia (Lista Alleanza Democratica).

Così il sindaco Luisa Russo si è espressa sulla composizione della giunta: “È stata una settimana di colloqui con i partiti e con i gruppi che mi hanno sostenuta, c’è stata grande collaborazione da parte di tutti e come avevo preannunciato in campagna elettorale sono riuscita a comporre una bellissima squadra seguendo il criterio dello scorrimento, ma cercando di pescare anche le competenze. Una giunta rosa, sono molto contenta di questa scelta perché è un segnale che diamo alla città, è venuta da sé perché avevo da scegliere tra consiglieri nominati, oltre alle competenze ho trovato anche delle donne. Non è stata una scelta di dover far prevalere per forza la donna perché ha prevalso comunque la competenza. L’assessore al Bilancio sarà il dottor Domenico Iorio che è un commercialista di grande esperienza, è nuovo alla politica, quindi è anche un bel segnale alla città. Il grande lavoro che è stato fatto dall’assessore precedentw, Rocco Alibertini, ci aiuterà a lavorare bene. C’è anche un assessore alle contrade che sarà Williams Marinelli che è anche vicesindaco. L’Assessorato alle Politiche Sociali l’ho assegnato a Leila Di Giulio, ex capo della Digos e vicequestore, che per il suo lavoro è abituata a stare tra la gente e ad affrontare queste problematiche e credo che possa dare massimo aiuto. Ho tenuto per me per il momento Demanio, Urbanistica, Commercio, Personale ed altre deleghe per le grandi opere come la sistemazione del porto, l’ultimazione del ponte e così via”.

Guarda anche

Lega Abruzzo: Barilone consegna le dimissioni “non è più questo il Partito in cui avevo creduto”

“Una decisione dolorosa, ma inevitabile: lascio la Lega!”Pasquale Barilone Montesilvano – Con una lunga lettera …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 2 =